Come dimagrire velocemente? Vi siete improvvisamente accorte di aver perso il vostro peso forma?

Non preoccupatevi è possibile dimagrire velocemente in una settimana, perdendo in realtà soltanto i liquidi del vostro corpo e non la parte grassa.

Consigli per perdere peso in maniera rapida

Come abbiamo già detto si può dimagrire velocemente, però si possono causare dei danni alla propria salute, inoltre le diete drastiche permettono di capire come dimagrire velocemente i chili in più ma il più delle volte, terminata la dieta, si riprendono con la stessa velocità. Vediamo quindi come dimagrire velocemente in una settimana e depurare il proprio corpo.

  • Mangiare frutta e verdura, ricca di vitamine e sali minerali, con poche calorie e alto potere saziante.
  • Eliminare pane e pasta per la settimana o non assumere più di 80 grammi al giorno.
  • Evitare insaccati, latticini e dolci.

Un consiglio prezioso, che però non tutti seguono, è cercare di mangiare in modo equilibrato durante tutto l’anno, in modo da evitare diete drastiche e restrittive dell’ultimo momento. Inoltre un ottimo alleato per evitare di prendere chili è praticare dello sport, per bruciare calorie e allenare cuore e muscoli, anche grazie all'uso di integratori alimentari - www.nutripower.it .

Dimagrire in sette giorni: liberarsi in poco tempo dei chili di troppo

Chi desidera sapere come dimagrire velocemente in sette giorni potrebbe iniziare a seguire la dieta della settimana.
Questo regime dietetico consente di dimagrire velocemente e perdere dai tre ai sei chili in poco tempo e prevede l'assunzione di molta frutta e ortaggi di stagione, nonché di una buona dose di carboidrati e di zuccheri semplici e complessi.

Come cucinare i cibi in questa dieta 

Immagine d'esempio usata nell'articolo Come dimagrire velocemente: ecco come farlo in una settimana

In questa dieta che spiega come dimagrire velocemente i cibi vanno cucinati in modo semplice evitando di eccedere con i condimenti; sono altresì previsti un cucchiaio di olio d'oliva, il consumo di latte e caffè senza zucchero e in alcune giorni piccole dosi di burro (50 grammi).
Questo regime dietetico prevede il consumo di circa 1200 calorie giornaliere e, ai fini di ottenere risultati maggiori, può essere seguita per due settimane.
Potete trovare un programma di dieta dei sette giorni su Starbene.it.

Dieta per dimagrire in poco tempo

La dieta in sette giorni è un metodo che spiega come dimagrire velocemente che è stato inventato in America che consente a chi la segue di perdere dai due ai cinque chili in una settimana. E’ necessario sapere che il programma della dieta sette giorni non è molto equilibrato e per questo motivo va seguita solo per una settimana. Inoltre le persone che seguono questo genere di dieta possono sentirsi un po’ stanche e giù di morale a causa del basso contenuto di calorie giornaliere contenute nel menù.

Menù dieta in sette giorni

Vediamo quindi il programma della dieta in sette giorni che vi consentirà di capire come dimagrire velocemente.

  • Primo giorno: frutta a volontà escluse le banane e succhi di frutta freschi o centrifugati.
  • Secondo giorno: verdure a volontà, è possibile mangiare anche minestrone e zuppe.
  • Terzo giorno: frutta e verdura a volontà, escluse le banane.
  • Quarto giorno: è possibile mangiare cinque banane e bere un litro di latte.
  • Quinto giorno: 4 bistecche di dimensioni medie con contorno d’insalata a volontà.
  • Sesto giorno: 4 bistecche di dimensioni medie con contorno di insalata a volontà. E’ preferibile cambiare la qualità di carne da mangiare.
  • Settimo giorno: 4 bistecche di carne di medie dimensioni con insalata a volontà.

Succhi di frutta per gli sportivi: ricette facile e veloci

L’alimentazione ricopre un ruolo molto importante per la salute dell’uomo e in particolar modo per tutti coloro che praticano un’attività sportiva costante. 

Succo di frutta alla ciliegia

La ciliegia è un altro frutto che ha un gran potere anti-infiammatorio ed è quindi ideale per tutti coloro che praticano sport in modo costante o intensivo. Per preparare questo succo basta frullare 150 gr di ciliegie e aggiungere il succo di limone e l’acqua in porzione variabile in base al gusto personale.

Succo di mirtilli

Per realizzare questo delizioso succo è necessario usare 150 mirtilli, il succo del limone e dell’acqua. Frullare i mirtilli per qualche secondo e aggiungere acqua e limone in base alla consistenza desiderata.

Questi succhi vi aiuteranno a capire come dimagrire velocemente!

Trucchi di una dieta rapida (non solo prima di natale): è facile perdere peso in maniera sana e veloce (in meno di una settimana)

Per perdere peso rapidamente è necessario seguire una dieta veloce che contenga una ridotta quantità di calorie e praticare una moderata attività fisica (corsa, nuoto e/o atletica andranno benissimo). Di seguito sono illustrati alcuni trucchi da utilizzare se si sta seguendo una dieta di questo tipo.

  • Ridurre la quantità di calorie che si assumono durante i pasti.
  • Scrivere i cibi che ogni giorno vengono assunti, in modo da riuscire a capire qual è la quantità di cibo del quale il proprio corpo ha bisogno.
  • Consumare bevande varie, ovviamente dietetiche, come tisane, acqua, tè ecc, che aiutano anche a combattere i frequenti attacchi di fame, dei quali chi segue una dieta è soggetto. Evitare bevande zuccherate e estremamente gassate.
  • Cercare di evitare di partecipare a feste con banchetti e rinfreschi vari. Nel caso in cui non possiate evitare di prendere parte alla festa è consigliabile mangiare un frutto o uno yogurt prima di andare al ricevimento, in modo da saziare in parte il vostro appetito.
  • Mangiare un’insalata mista come primo piatto. Conditela moderatamente cercando di non abbondare con l'utilizzo del sale.
  • Prima di iniziare a mangiare è utile trattenere il respiro per almeno dieci volte.
  • Cercare di ridurre il consumo di alcol; cercate di evitarlo assolutamente se avete problemi di salute
  • Provate a cenare intorno alle ore venti perché in tarda serata il metabolismo rallenta e di conseguenza diminuisce anche la capacità del nostro corpo di eliminare i grassi.

I vantaggi di questo piano alimentare (frutta e verdura). Brucia i grassi con frutta e verdura

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Melbourne, le diete rapide sembrano portare più benefici di quelle graduali anche se a lungo periodo questi stessi benefici evaporano. La ricerca è stata condotta su 204 obesi e i risultati hanno portato che l’81% di coloro che hanno intrapreso il piano dietetico rapido ha avuto un calo del peso del 12.5% mentre con la dieta graduale la percentuale è calata drasticamente al 50%.

Da ciò si evince che la dieta rapida porta più benefici nell’immediato, con perdita di peso notevole, grazie anche a un tasso motivazionale più elevato (si perdono chili più rapidamente) e da un bisogno di sazietà più soddisfatto. Tuttavia, a distanza di tre anni, tutte le persone che sono state valutate per questa ricerca, hanno ripreso il peso precedente, con tutti gli effetti della dieta quindi svaniti.
Questa ricerca è stata però molto enfatizzata a livello mediatico visto che la tradizionale convinzione per la quale perdere peso in modo graduale è uno dei piani alimentari migliori possibili è stata smentita da questi risultati che hanno dimostrato l’esatto contrario.

Le altre diete (tre giorni o anche meno) per sgonfiare la pancia

Chi vuole provare a dimagrire per tornare nel peso forma ideale o per abbracciare un'azione anticellulite può scegliere tra una vasta gamma di opzioni, come la dieta mediterranea o tutti quei piani elaborati da studiosi che poi diventano il nome proprio del programma: abbiamo quindi la dieta Atkins o quella Dukan. Tra le più famose ci sono poi la weight watchers, la zona, la dieta scarsdale, la cronodieta e quella dissociata. Da non dimenticare la mediterranea, che è più associata a uno stile di vita sano e che contempla tutti cibi genuini propri dell’area mediterranea.

Ognuno di questi piani ha delle particolarità che le differenzia dalle altre, come per esempio la Atkins definita “iperproteica” o quella scarsadale che prima riduce carboidrati e zuccheri e poi li re-inserisce nel piano alimentare.
In questo quadro generale, il “fai da te” diventa pericoloso perchè prima di tutto è necessario avere un’analisi delle proprie condizioni, del proprio metabolismo all’interno del quale sarà il nutrizionista a stilare una tabella “ad hoc” per il proprio fisico.

Altre diete veloci (e molto popolari) sono sicuramente la dieta Paleo e la dieta South Beach.

Dieta Paleo

Questa dieta si basa sul concetto di mangiare come facevano i nostri antenati dell'Età della Pietra nel Paleolitico, il che significa niente cibi elaborati o latticini. Invece, la dieta si concentra su alimenti integrali e non trasformati, come frutta, verdura, noci e semi e carni magre.

Alcuni dei benefici del consumo di carni magre nella dieta Paleo includono la perdita di peso, il miglioramento della salute del cuore e la riduzione delle infiammazioni. Le carni magre sono una buona fonte di proteine, che aiutano a sentirsi sazi più a lungo e possono aiutare a perdere peso. Sono inoltre una buona fonte di vitamine e minerali, tra cui ferro, zinco e vitamine del gruppo B.

Sottolineiamo che le vitamine del gruppo B sono essenziali per un corpo sano. Aiutano infati l'organismo a convertire il cibo in energia e sono importanti per la salute di pelle, capelli e unghie. Le vitamine B svolgono anche un ruolo nella funzione cognitiva e nell'umore.

La Dieta South Beach

Questo regime alimentare enfatizza i grassi sani e i carboidrati complessi, invece di eliminare interi gruppi di alimenti. Incoraggia le persone a mangiare una varietà di alimenti nutrienti, con un basso contenuto di grassi saturi e un alto contenuto di fibre. L'obiettivo principale è quello di sostituire i carboidrati cattivi, come il pane bianco, la pasta bianca e gli snack zuccherati, con opzioni più sane come i cereali integrali, i legumi, la frutta e la verdura.

Alcuni benefici del consumo di alimenti come cereali, legumi, frutta e verdura:

  • sono ricchi di fibre (che possono aiutare a regolare la digestione e a prevenire la stitichezza)
  • sono ricchi di vitamine e minerali, essenziali per mantenere una buona salute
  • aiutano a mantenere un peso sano, perché sono a basso contenuto calorico
  • contengono antiossidanti, che possono aiutare a proteggere il corpo dalle malattie

La Dieta South Beach è consigliata alle persone che desiderano migliorare la propria salute generale mangiando una varietà di alimenti nutrienti. Questo regime alimentare può aiutare infatti a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come le cardiopatie e il diabete.

Autore: Enrico Mainero
Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).

Altri articoli che potrebbero interessarti

App per la dieta: alimentazione per dimagrire su iPhone e Android

I chili in eccesso non sono sempre facili da gestire e con l'estate oramai in corso la necessità di perdere peso si fa più incalzante, tanto da indurre alla sperimentazione di vari metodi dimagranti, non sempre benefici per la salute.