La dieta Weight Watchers, tradotto letteralmente "i guardiani del peso", nasce nel lontano 1963 ad opera di Jean Nidetch. Questa dieta si basa sul rispetto di una sana alimentazione, sorretta dalla consulenza di un'equipe specializzata di esperti nutrizionisti (di qui l'accezione "guardiani del peso"). La dieta in questione è adatta a tutti, perché prevede diversi programmi differenziati sia per uomini, che per donne, ragazzi, vegetariani e donne in allattamento; è inoltre ritenuta efficace dal Ministero della Sanità Italiana.

Caratteristiche della dieta Weight Watchers

La dieta Weight Watchers include anche una riunione settimanale, dove si discute di:

  • problemi relativi ai chili di troppo
  • alimentazione e rapporto col cibo

Il tutto condividendo il problema con gli altri; il gruppo, lo ricordiamo è moderato da esperti di alimentazione e di psicologia.

Questo regime dietetico è sostanzialmente una dieta ipocalorica di circa 1200-1300 calorie giornaliere, che va seguita per un minimo di 3 settimane; richiede inoltre massima attenzione nel controllare il peso degli alimenti e nel seguire la lista dei cibi previsti. Una dieta che presuppone una discreta costanza a un buon controllo di sè. Chiaramente 3 settimane non rappresentano un limite invalicabile e certamente si attestano come un lasso temporale alla portata di chiunque.

Consigli utili per una corretta gestione

Come è stato già detto questo regime dietetico permette di perdere peso e ritornare in forma. Di seguito sono elencati alcuni consigli utili da seguire nel caso in cui si scelga di seguire questo tipo di alimentazione

  • non consumare pane fuori dai pasti;
  • eliminare il grasso della carne prima della cottura;
  • limitare il consumo di alcuni alimenti (non più di 4 uova o 120 g di formaggio la settimana);
  • evitare il burro e i grassi di origine animale;
  • cuocere gli alimenti con pentole speciali per la cucina dietetica;
  • bere molta acqua, lontana dai pasti per non favorire il gonfiore dello stomaco. E' risaputo che, bere molto durante i pasti, sfovorisce la digestione e comunque danneggia il corretto "funzionamento" dei succhi gastrici.

Da chiarire che si tratta di un regime dietetico ed alimentare da affrontare in gruppo; è dunque sconsigliabile a chi non sa collaborare né ascoltare; a chi preferisce "lavorare" con il proprio corpo in maniera specificatamente solitaria si sconsiglia di affrontare un percorso simile.

La dieta Weight Watchers, la cosiddetta dieta a punti. Al contrario di altri tipi di dieta, che in base alle calorie dei cibi che si consumano impostano il tipo di menu da consumare nell’arco della giornata, la dieta a punti, degli alimenti considera quanti carboidrati, grassi, proteine o fibre essi contengano e quanto apporto calorico sviluppano per il corpo umano.

Il Dott. Guido Razzoli dietologo molto affermato, negli anni 70, ideò una tabella numerica in cui penalizza con alti punteggi tutti i cibi che abbondano di carboidrati, mentre ai cibi proteici e ricchi di grassi, vengono assegnati bassi punteggi.

Tabella alimenti della dieta a punti

In questo modo, suddivide gli alimenti in diverse categorie a secondo del punteggio che hanno. Chi inizia la dieta si basa al punteggio e al peso del singolo alimento e opportunamente fa le sue scelte. L’importante è non superare il punteggio che gli è permesso in base ai seguenti parametri della tabella alimenti della dieta a punti.

Parametri della tabella giornaliera in base al peso per le donne la cui altezza è compresa tra 1,55 m - 1,70 m

Fino a 70 kg da 18 a 24 punti tra 71 e 80 kg da 20 25 punti tra 81 e 90 kg da 22 a 27 punti tra 91 a 100 kg da 24 a 29 punti sopra i 100 kg da 26 a 30 punti.

Parametri della tabella giornaliera in base al peso perper gli uomini cui altezza è compresa tra 1,70 m - 1,85 m

fino a 80 kg da 22 a 26 punti tra 81 e 90 kg da 24 a 29 punti tra 91 e 100 kg da 26 a 30 punti tra 100 e 110 kg da 28 a 32 punti sopra i 110 kg da 30 a 35 kg

Quindi è chiaro che alimenti con alti punteggi sono da limitare o da eliminare e preferire quelli con bassi punteggi. Indicativamente vi posso dire che i cibi assolutamente da consumare a Zero Punti sono quasi tutti i tipi di frutta più comune, fresca e di stagione. Quasi tutti i tipi di verdure fresche e di stagione. Sempre a Zero Punti sono bevande come: acqua, caffè, tè.

Weight Watchers è diventato un marchio commerciale, infatti si trovano in quasi tutti i supermercati una serie di prodotti alimentari, dalle bevande analcoliche ai piatti pronti, carne, di tutto insomma, con il nome della stessa dieta, e tutti quanti con il loro punteggio assegnato.

 


Potrebbe interessarti

Rimedi per il bruciore di stomaco: contrastare acidità

Uno dei dolori più invasivi e fastidiosi che il corpo umano possa provare è il bruciore di stomaco. Si tratta di un disagio anche piuttosto frequente che può avere diverse cause, sia di natura fisica che psicologica.

Dieta per la candida: come curare il disturbo?

donna sorriso

Esiste uno stretto legame tra funghi e batteri, ecco perché curare la candida vuol dire anche curare la cistite. Ma alla base del problema non c’e’ il batterio o il fungo ma l’equilibrio della persona e gli alimenti che l’aiutano a ritrovarlo.

Pentola a pressione: l'importanza di possederne una

Gestire i ritmi casalinghi per una famiglia, con due genitori che lavorano e si dividono i compiti relativamente agli impegni dei figli e della cura della casa, è una sfida giornaliera.
Questo comporta spesso fare pranzi e cene veloci, magari ordinando cibo da asporto o fermandosi al primo fast food.

I più condivisi

Omeopatia: funziona davvero? Scoprilo con noi

omeopatia.jpg

"L’Antica Farmacia Orlandi" dal 1868 studia e vende rimedi fitoterapici e omeopatici, qualificandosi tra le prime farmacie campane a specializzarsi in questi campi. Ad oggi presenta una sezione di ordine e spedizione su piattaforma per la compravendita di Farmaci Omeopatici Online, qui infatti possiamo trovare una varietà di prodotti afferenti all’omeopatia, sotto forma di bioterapici, capsule, unguenti, colliri, gocce, olii, polveri, sciroppi, spray e supposte, ma soprattutto in granuli da sciogliere sotto alla lingua; ricordiamo che nei granuli le sostanze attive sono spesso disciolte nel lattosio, perciò è conveniente optare per altre soluzioni in caso di intolleranza a tale zucchero.

Eliminare l'adipe dell'addome: dire addio al tessuto grasso

Eliminare l'adipe dell'addome

L'adipe, conosciuto anche con il nome di tessuto adiposo, è formato da particolari cellule, gli adipociti e sono divise in tessuto adiposo bruno e bianco.

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi anche...

Dieta Miami: meglio perdere pochi chili ma in pochi giorni

Dieta Miami

Con la Dieta Miami non ci fa paura l'’estate è sempre più vicina. Proprio in questo periodo, infatti, la maggior parte delle persone si accorge di aver preso qualche chilo di troppo e di aver perso il proprio peso forma

Leggi anche...

L'intimo contenitivo: essenziale per riuscire a far sentire una donna completa

intimo-contenitivo-black.jpg

Un numero sempre maggiore di donne decidono di orientarsi verso l'utilizzo di lingerie modellanti per definire meglio non soltanto la silhouette ma anche per migliorare totalmente il proprio benessere.

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.