Per dimagrire mantenendo il tono muscolare e la compattezza della pelle non è necessario ricorrere ad integratori chimici, ma basta aumentare in modo mirato, l’apporto degli aminoacidi e seguire quindi una dieta aminoacidi.

Gli aminoacidi sono sostanze che l’organismo ricava dagli alimenti proteici: carne, pesce, uova, latte, e derivati, legumi. Servono per rigenerare organi e tessuti fra cui i muscoli e la pelle; sono inoltre indispensabili per il buon funzionamento del sistema immunitario, per la produzione di enzimi e ormoni e per mantenere attivo il metabolismo, bruciando calorie.

Caratteristiche della dieta aminoacidi

Gli alimenti proteici richiedono infine un tempo di digestione maggiore rispetto ai carboidrati, assicurando una sensazione di sazietà prolungata, senza perdere vitalità ed energia.

Una dieta aminoacidi fornisce solitamente 1200 calorie giornaliere e comprende nelle giuste proporzioni i cibi proteici più ricchi di aminoacidi; seguita per un mese consente di perdere 5 chili, senza il rischio di flaccidità muscolari.

Le condizioni generali di tale dieta sono: consumare abbondanti porzioni di verdura; per condire non bisogna superare i 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva al giorno e un cucchiaino di sale; bere almeno 1,5 l di acqua naturale al giorno.

Per stabilizzare i risultati raggiunti e dimagrire altri 2 chili, terminato il programma, è necessario proseguire per un altro mese con una dieta di mantenimento da 1500 kcal giornaliere.

Dieta degli aminoacidi: programma settimanale

Come abbiamo già detto la dieta degli aminoacidi permette di perdere i chili di troppo senza però perdere la compattezza del tono muscolare. Di seguito è illustrato un esempio di programma settimanale da seguire a base di aminoacidi.

Lunedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di manzo alla griglia + insalata mista condita con olio e aceto di mele + 30g di pane di segale + 200g di pere Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di ceci e funghi con 20g di crostini di pane integrale + cicoria lessa condita con olio extravergine di oliva + 1 mela

Martedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di tonno grigliato con rosmarino e limone + cavoletti di bruxelles cotti al vapore e conditi con olio, aglio e prezzemolo + 30g di pane di segale + 200g di kiwi Spuntino: 1 yogurt magro Cena: vellutata di zucca con 20g di crostini di pane integrale + insalata di radicchio condita con olio e aceto + 200g di arance

Mercoledì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di tacchino alla griglia + spinaci lessi + 30g di pane di segale + 150g di cachi Spuntino: 1 yogurt magro Cena: crema di asparagi + insalata mista condita con olio e aceto di mele + 200g di pompelmo

Giovedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di pesce spada alla griglia condito con olio, prezzemolo e limone + zucchine in padella con un po' di cipolla + 30g di pane integrale + 200g di pera Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di fagioli e patate + radicchio trevigiano ai ferri condito con olio extravergine di oliva + 30g di pane di segale + 200g di arance

Venerdì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 70g di bresaola con olio-limone-rucola e 30g di grana in scaglie + verdure miste grigliate e condite solo con un filo di olio + 30g di pane di segale + 200g di ananas Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di verze con 40g di grana in scaglie + carote lesse condite con olio extravergine di oliva e origano + 30g di pane di segale + 200g di pompelmo

Sabato

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di vitello cotto con carciofi + 30g di pane di segale + 200 di mandarini Spuntino: 1 yogurt magro Cena: minestrone di verdure con 20g di crostini di pane integrale + 200g di mela

Domenica

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di pollo grigliato + broccoli cotti al vapore conditi con olio e aceto + 30g di pane di segale + 200g di arance Spuntino: 1 yogurt magro Cena: passato di verdure miste (senza patate e legumi) + cavolfiore cotto al vapore e condito solo con un po' di olio extravergine di oliva, sale e pepe + 30g di pane di segale + 200g di pera

Integratori per il ferro per una dieta sana ed equilibrata

Il ferro è un elemento importantissimo per il nostro organismo, serve infatti per la produzione di globuli rossi, per il corretto funzionamento del sistema immunitario e dei processi di divisione cellulare. Quando, per una qualsiasi ragione, è carente, si può andare incontro a disturbi quali uno stato di stanchezza, l’insorgere di mal di testa, un’irritabilità più elevata o la presenza di inappetenza.

Ci sono condizioni nella vita in cui è più facile incorrere in questo tipo di carenze, per esempio in gravidanza o durante l’allattamento, oppure quando si segue una dieta vegetariana o vegana. In questi casi è consigliabile assumere un integratore che possa aiutare a non incorrere in carenze di ferro che possono effettivamente creare disturbi gravi, se non addirittura stati patologici.

Anche a seguito di una operazione o di qualche evento traumatico ci si può trovare in una situazione di anemia, in questo caso, oltre ai medicinali prescritti dal medico, i può valutare l’integrazione nella dieta di Salus Floradix.
L’integratore Salus Floradix alle erbe è un integratore di ferro e vitamine a base di succhi di frutta. Il succo di Acerola assunto con regolarità permette di integrare nel proprio organismo 15 mg di ferro al giorno in forma molto assimilabile. Questo permette, quindi, al corpo di assumere il quantitativo necessario e di utilizzarlo senza alcuna fatica. Il prodotto è naturale, non contiene conservanti e permette quindi di trovare un nuovo equilibrio e di ritrovare energia, in modo sano ed efficace.
La presenza di vitamina C aiuta inoltre l’assorbimento dei nutrienti e il gluconato ferroso presente in forma liquida è più facilmente assorbibile dall’organismo.

L’integratore della Salus è particolarmente indicato per condizioni particolari quali per esempio se si segue una dieta vegetaria. La mancanza di carne nella propria dieta può provocare carenze di ferro, in questo caso assumere Salus Floradix può essere la strategia giusta.
Anche le donne in gravidanza e allattamento consumano molta energia e quindi le riserve di ferro sono importanti per non cadere in deficit.

Le donne in generale hanno comunque bisogno di buone riserve per poter affrontare i cambiamenti ormonali e i relativi sbalzi, così come i ragazzi adolescenti, che consumano molte energie nella crescita, processo che consuma rapidamente le riserve di ferro.
L’assunzione regolare e dosata dell’integratore non dà controindicazioni e permette di assimilare le dosi giornaliere corrette, in modo da fornire sempre all’organismo le giuste scorte di una sostanza tanto importante al proprio benessere fisico e mentale.



Potrebbe interessarti

Dieta Miami: pochi chili in pochi giorni

L’estate è sempre più vicina ed è proprio in questo periodo che la maggior parte delle persone si accorge di aver preso qualche chilo di troppo e di aver perso il proprio peso forma

Leggi tutto...

Dieta Glicemia: l'alimentazione consigliata

L'innalzamento del tasso di glicemia (livelli poco al di sopra di 90 mg/dl sono già un campanello di allarme) può provocare danni alla salute, anche in casi di assenza di diabete

Leggi tutto...

Dieta del gelato: dimagrire con gusto

L’estate freme ad arrivare e con essa anche la nostra voglia di una linea impeccabile che spesso però vorremmo raggiungere senza troppe rinunce.
Per raggiungere dei buoni risultati però le rinunce ci sono e come, e di conseguenza è bene mettersi l’anima in pace a fare i sacrifici richiesti.

Leggi tutto...

Pressoterapia: funziona? Risveglia la circolazione?

La pressoterapia è un efficace trattamento di compressione, che aiuta a ripristinare la funzionalità circolatoria venosa e linfatica, riducendo il gonfiore, la tensione muscolare, lo stress e il dolore.
 Questa tecnica può infatti divenire una risposta ai principali inestetismi del corpo, in particolare di addome, gambe e fianchi.

Leggi tutto...

Dieta zona compilatore: scopri i blocchi in cui si suddivide il fabbisogno energetico

Molti di noi non si sentono a proprio agio con il proprio corpo perché magari sono ingrassati di qualche chilo e hanno perso così il proprio peso forma, ma eliminare i chili di troppo non è una sfida impossibile.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

LA REDAZIONE CONSIGLIA

I più condivisi

Vitamina B7: le caratteristiche principali

Se si desidera dimagrire potrebbe essere utile una dieta a base di Vitamina B7 (Inositolo); questa sostanza può essere una ottima alleata soprattutto nei casi di gonfiore addominale. Una dieta che si basa sul consumo di questa sostanza permette di ottenere in poco tempo il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Dieta fibre: i segreti per dimagrire

La dieta fibre nasce nei primi anni '80 negli USA grazie all'omonimo libro scritto da Audrey Eyton ed è basata sul consumo di fibre (30-35 grammi al giorno circa) nell'alimentazione quotidiana.

Leggi tutto...

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Massaggi per dimagrire: capiamo meglio come funzionano!

Spesso associamo la dieta solo con rinunce di tipo alimentare. In realtà, certi tipi di massaggi aiutano a stimolare il dimagrimento nel contesto di una vita attiva e di una dieta sana e l’utilizzo eventuale di creme apposite.

Leggi tutto...

Dieta Hollywood: la dieta delle celebrità

La Dieta Hollywood è un metodo dimagrante conosciuto anche come Dieta di Beverly Hills (la famosa località americana); la sua fama è esplosa negli anni ’90 e gode di grande popolarità ancora oggi. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Dieta Glicemia: l'alimentazione consigliata

L'innalzamento del tasso di glicemia (livelli poco al di sopra di 90 mg/dl sono già un campanello di allarme) può provocare danni alla salute, anche in casi di assenza di diabete

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top