Per dimagrire mantenendo il tono muscolare e la compattezza della pelle non è necessario ricorrere ad integratori chimici, ma basta aumentare in modo mirato, l’apporto degli aminoacidi e seguire quindi una dieta aminoacidi.

Gli aminoacidi sono sostanze che l’organismo ricava dagli alimenti proteici: carne, pesce, uova, latte, e derivati, legumi. Servono per rigenerare organi e tessuti fra cui i muscoli e la pelle; sono inoltre indispensabili per il buon funzionamento del sistema immunitario, per la produzione di enzimi e ormoni e per mantenere attivo il metabolismo, bruciando calorie.

Caratteristiche della dieta aminoacidi

Gli alimenti proteici richiedono infine un tempo di digestione maggiore rispetto ai carboidrati, assicurando una sensazione di sazietà prolungata, senza perdere vitalità ed energia.

Una dieta aminoacidi fornisce solitamente 1200 calorie giornaliere e comprende nelle giuste proporzioni i cibi proteici più ricchi di aminoacidi; seguita per un mese consente di perdere 5 chili, senza il rischio di flaccidità muscolari.

Le condizioni generali di tale dieta sono: consumare abbondanti porzioni di verdura; per condire non bisogna superare i 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva al giorno e un cucchiaino di sale; bere almeno 1,5 l di acqua naturale al giorno.

Per stabilizzare i risultati raggiunti e dimagrire altri 2 chili, terminato il programma, è necessario proseguire per un altro mese con una dieta di mantenimento da 1500 kcal giornaliere.

Dieta degli aminoacidi: programma settimanale

Come abbiamo già detto la dieta degli aminoacidi permette di perdere i chili di troppo senza però perdere la compattezza del tono muscolare. Di seguito è illustrato un esempio di programma settimanale da seguire a base di aminoacidi.

Lunedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di manzo alla griglia + insalata mista condita con olio e aceto di mele + 30g di pane di segale + 200g di pere Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di ceci e funghi con 20g di crostini di pane integrale + cicoria lessa condita con olio extravergine di oliva + 1 mela

Martedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di tonno grigliato con rosmarino e limone + cavoletti di bruxelles cotti al vapore e conditi con olio, aglio e prezzemolo + 30g di pane di segale + 200g di kiwi Spuntino: 1 yogurt magro Cena: vellutata di zucca con 20g di crostini di pane integrale + insalata di radicchio condita con olio e aceto + 200g di arance

Mercoledì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di tacchino alla griglia + spinaci lessi + 30g di pane di segale + 150g di cachi Spuntino: 1 yogurt magro Cena: crema di asparagi + insalata mista condita con olio e aceto di mele + 200g di pompelmo

Giovedì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di pesce spada alla griglia condito con olio, prezzemolo e limone + zucchine in padella con un po' di cipolla + 30g di pane integrale + 200g di pera Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di fagioli e patate + radicchio trevigiano ai ferri condito con olio extravergine di oliva + 30g di pane di segale + 200g di arance

Venerdì

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 70g di bresaola con olio-limone-rucola e 30g di grana in scaglie + verdure miste grigliate e condite solo con un filo di olio + 30g di pane di segale + 200g di ananas Spuntino: 1 yogurt magro Cena: zuppa di verze con 40g di grana in scaglie + carote lesse condite con olio extravergine di oliva e origano + 30g di pane di segale + 200g di pompelmo

Sabato

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di vitello cotto con carciofi + 30g di pane di segale + 200 di mandarini Spuntino: 1 yogurt magro Cena: minestrone di verdure con 20g di crostini di pane integrale + 200g di mela

Domenica

Colazione: 150ml di latte p.s. + 1 caffè + 20g di muesli o fiocchi d'avena Spuntino: 1 frutto di stagione Pranzo: 200g di pollo grigliato + broccoli cotti al vapore conditi con olio e aceto + 30g di pane di segale + 200g di arance Spuntino: 1 yogurt magro Cena: passato di verdure miste (senza patate e legumi) + cavolfiore cotto al vapore e condito solo con un po' di olio extravergine di oliva, sale e pepe + 30g di pane di segale + 200g di pera

Integratori per il ferro per una dieta sana ed equilibrata

Il ferro è un elemento importantissimo per il nostro organismo, serve infatti per la produzione di globuli rossi, per il corretto funzionamento del sistema immunitario e dei processi di divisione cellulare. Quando, per una qualsiasi ragione, è carente, si può andare incontro a disturbi quali uno stato di stanchezza, l’insorgere di mal di testa, un’irritabilità più elevata o la presenza di inappetenza.

Ci sono condizioni nella vita in cui è più facile incorrere in questo tipo di carenze, per esempio in gravidanza o durante l’allattamento, oppure quando si segue una dieta vegetariana o vegana. In questi casi è consigliabile assumere un integratore che possa aiutare a non incorrere in carenze di ferro che possono effettivamente creare disturbi gravi, se non addirittura stati patologici.

Anche a seguito di una operazione o di qualche evento traumatico ci si può trovare in una situazione di anemia, in questo caso, oltre ai medicinali prescritti dal medico, i può valutare l’integrazione nella dieta di Salus Floradix.
L’integratore Salus Floradix alle erbe è un integratore di ferro e vitamine a base di succhi di frutta. Il succo di Acerola assunto con regolarità permette di integrare nel proprio organismo 15 mg di ferro al giorno in forma molto assimilabile. Questo permette, quindi, al corpo di assumere il quantitativo necessario e di utilizzarlo senza alcuna fatica. Il prodotto è naturale, non contiene conservanti e permette quindi di trovare un nuovo equilibrio e di ritrovare energia, in modo sano ed efficace.
La presenza di vitamina C aiuta inoltre l’assorbimento dei nutrienti e il gluconato ferroso presente in forma liquida è più facilmente assorbibile dall’organismo.

L’integratore della Salus è particolarmente indicato per condizioni particolari quali per esempio se si segue una dieta vegetaria. La mancanza di carne nella propria dieta può provocare carenze di ferro, in questo caso assumere Salus Floradix può essere la strategia giusta.
Anche le donne in gravidanza e allattamento consumano molta energia e quindi le riserve di ferro sono importanti per non cadere in deficit.

Le donne in generale hanno comunque bisogno di buone riserve per poter affrontare i cambiamenti ormonali e i relativi sbalzi, così come i ragazzi adolescenti, che consumano molte energie nella crescita, processo che consuma rapidamente le riserve di ferro.
L’assunzione regolare e dosata dell’integratore non dà controindicazioni e permette di assimilare le dosi giornaliere corrette, in modo da fornire sempre all’organismo le giuste scorte di una sostanza tanto importante al proprio benessere fisico e mentale.





Potrebbe interessarti

Epilazione uomo: eliminare il pelo dalla sua radice

L’epilazione, a differenza della depilazione, è un sistema che consente di eliminare in modo totale il pelo, dalla punta fino alla sua radice, lasciando la pelle liscia e vellutata per circa 20 - 30 giorni. L’epilazione uomo in questo ultimo periodo è diventata un trend, prima infatti, i soli uomini che osavano estirpare i peli dal proprio corpo per necessità erano gli sportivi.

Leggi tutto...

Dieta per bambini obesi: un problema in crescente aumento

L'obesità infantile, soprattutto nei paesi sviluppati, è attualmente un problema da tenere in considerazione. Sono infatti molti i bambini a rischio di obesità; l'obesità infantile è inoltre affrontata e sottolineata da molti nutrizionisti.

Leggi tutto...

Dieta menopausa: l'alimentazione giusta

Una delle fasi più importanti di una donna è sicuramente quella della menopausa; essa provoca l'interruzione del lavoro delle ovaie e una ridotta diminuzione della produzione di estrogeni. Per riuscire ad alleviare gli effetti negativi della menopausa, sarebbe utile seguire una dieta menopausa, prima che il fenomeno si verifichi.

Leggi tutto...

Massaggio mani e piedi: come prendersi cura dei propri arti

Le mani sono la parte del nostro corpo che ci consentono di entrare in contatto con tutto ciò che ci circonda, i piedi invece, sono il nostro sostegno quotidiano e rappresentano il nostro mezzo di trasporto, ed è per questo che è importante dargli le adeguate attenzioni tramite un massaggio rilassante mani e piedi.

Leggi tutto...

Bagno turco: i benefici del vapore

Il bagno turco (o Hamman) nasce per merito degli antichi egizi che scoprirono gli effetti benefici del vapore. Il bagno turco, ottimo per uomini e donne, consente di ottenere una pulizia profonda del corpo ed è un utile strumento per combattere lo stress, i dolori reumatici, le tensioni muscolari, l'insonnia e le infiammazioni alle vie respiratorie.

Leggi tutto...

I più condivisi

La fase d'attacco della dieta Dukan: imparare a mangiare le giuste porzioni

Pierre Dukan è il nutrizionista (esperto in comportamento alimentare) più conosciuto in Francia (ma anche in Italia non scherza). Il punto di forza della dieta che ha messo a punto questo studioso è quello di seguire un’alimentazione il più possibile naturale, che combatta la tendenza che quasi tutte le persone hanno, a mangiare porzioni di cibo molto più abbondanti di quelle che sono in realtà necessarie. Il metodo che analizzeremo di seguito permette dunque di ottenere il proprio peso forma senza grandi sforzi.

Leggi tutto...

Integratori alimentari per dimagrire: cosa sono e come si usano

Per chi fa sport ma anche per chi lavora duro e per chi studia. Gli integratori alimentari vengono incontro alle esigenze di chi si trova di fronte a degli impegni che necessitano sforzi e concentrazione fuor dal comune, oppure vuole semplicemente dimagrire.

Leggi tutto...

Scopriamo la dieta 1000 calorie

La società in cui viviamo in questi ultimi anni tende sempre più a far risaltare l’importanza dell’aspetto fisico e della sua bellezza e tonicità, di conseguenza la maggior parte delle persone è portata a badare al proprio corpo e a cercare di renderlo il più apprezzabile possibile a livello estetico. Da qui, lo svolgimento costante di attività sportiva oppure il seguire qualche dieta, che possa mantenere la tonicità del fisico. Tra queste ultime, una tra le più discusse è la cosiddetta dieta 1000 calorie.

Leggi tutto...

Malattie dell'alimentazione: quali sono e come curarle

Mangiare in modo non equilibrato oltre all’aumento di peso corporeo può provocare delle malattie dell’alimentazione.

Leggi tutto...

Dieta localizzata: dimagrimento mirato

Dimagrire in zone come la pancia e i fianchi è uno degli obiettivo principali per molte donne; una dieta localizzata su tali punti critici potrebbe aiutare a snellire maggiormente queste zone.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Dieta estiva: come depurare il corpo dopo l'inverno

La primavera è alle porte e si respira già un’aria diversa, le giornate sono più lunghe e l’umore di molte persone è più allegro. La primavera è la stagione che porta la natura e risvegliarsi e a rinascere dopo il lungo e freddo inverno, purtroppo però è proprio grazie alle temperature più miti che la maggior parte delle persone si accorge, togliendo dall’armadio i pesanti e larghi maglioni, di aver preso qualche chilo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Massaggi per dimagrire: capiamo meglio come funzionano!

Spesso associamo la dieta solo con rinunce di tipo alimentare. In realtà, certi tipi di massaggi aiutano a stimolare il dimagrimento nel contesto di una vita attiva e di una dieta sana e l’utilizzo eventuale di creme apposite.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top