La Dieta Hollywood è un metodo dimagrante conosciuto anche come Dieta di Beverly Hills (la famosa località americana); la sua fama è esplosa negli anni ’90 e gode di grande popolarità ancora oggi. L’unico alimento concesso è la frutta, fonte di vitamine, sali minerali e fibre ed è consentito consumare ogni tipo di frutta, anche se viene data particolare preferenza a quella esotica; assolutamente vietati sono avocado e la banana. Prima di decidere di iniziare a seguire un regime alimentare del genere, è preferibile avere una spiccata predilezione per la frutta, dato che per dieci giorni è l’unico cibo concesso.

Il principio della dieta

La dieta hollywood si basa sul principio che gli enzimi che si trovano all'interno del nostro organismo si sbilanciano quando vengono consumati sia proteine che carboidrati insieme con il conseguente aumento di peso. Proprio per questo motivo questo tipo di dieta si basa soprattutto sulla frutta in quanto contiene gli enzimi necessari a facilitare la digestione a quindi a bruciare i grassi.

Si può dire che la dieta Hollywood è un tipo di dieta veloce e drastica che porta all'organismo uno squilibrio che una volta abbandonata la dieta farà recuperare tutti i chili persi in pochissimo tempo. Non può durare più di 10 giorni ed è raccomandato alimentarsi prettamente di frutta escludendo le banane: questo regime alimentare donerà un senso di sazietà immediato grazie alle numerosissime fibre presenti nella frutta.

Alla fine del periodo dietetico è consigliato ricominciare a mangiare in modo sano ed equilibrato e leggermente ipocalorico in modo tale da mantenere così i risultati ottenuti.

Caratteristiche della dieta Hollywood

Il principio base della Dieta Hollywood è semplice: consumando solo alimenti privi di grasso, la perdita di peso è assicurata. Non è necessaria alcun tipo di preparazione, organizzazione o pianificazione di sorta, basta acquistare la frutta e consumarla fresca a cruda. Inoltre questo regime alimentare rende tollerabile il senso di fame grazie all’alto contenuto di fibre presente nella frutta, che dona un senso di sazietà.

I pasti previsti dalla Dieta Hollywood, essendo costituiti esclusivamente da frutta, sono poveri di calorie e ricchi d’acqua e proprio per questo motivo favoriscono l’eliminazione dei grassi, purificando a fondo l’organismo da tossine e scorie (effetti benefici che in alcune persone però possono portare infiammazioni intestinali, diarrea e colite).

Il menu da seguire

La dieta Hollywood prevede un menu molto semplice visto che sarà la frutta il principale alimento da assumere nella quantità desiderata, banane a parte. I primi 10 giorni, appunto, non sono previsti alcun tipi di alimenti, solo dopo questo periodo è possibile cominciare a seguire un alimentazione di mantenimento; in ogni caso un possibile menù da seguire potrebbe essere: annanas a colazione, pannocchie a pranzo e insalata mista a cena affiancata a frutti di bosco, oppure, dopo i 10 giorni, uva bianca per colazione, fragole a metà mattinata, mele a pranzo e cena con 200 grammi di pesce alla griglia o petto di pollo o tacchino ai ferri.

Se vuoi puoi acquistare questo prodotto direttamente su Amazon. Clicca sull'immagine

Dieta Hollywood

Attenzione al mantenimento del peso

Dieta Hollywood

I risultati che si ottengono da questo percorso alimentare alternativo sono straordinari; tuttavia, come per ogni dieta-lampo è necessario sorvegliare attentamente l’alimentazione post-dieta. Al termine della dieta Hollywood, per evitare di perdere il peso forma ottenuto, si consiglia di conservare le buone abitudini acquisite e di reintrodurre gradualmente gli altri alimenti quali farinacei, carne, pesce e verdure, inizialmente una o due volte a settimana ed aumentare progressivamente la quantità. Abbinando sempre il tutto ad un programma di attività fisica efficace e personalizzato.

Può diventare rischioso proseguire questo regime dietetico oltre i dieci giorni, in quanto possono manifestarsi serie carenze nutrizionali con azione a lungo termine, perdere massa muscolare e ridurre la capacità di resistenza alle infezioni provocando uno stato di generale affaticamento. Ricordiamo che ognuno di noi necessita di una serie completa di alimenti per soddisfare prima di tutto dei principi basilari che stanno alla base della nostra salute.

Svantaggi della dieta Hollywood

Come ogni dieta, anche questa delle star presenta una serie di svantaggi: a lungo andare potrebbe portare ad infiammazioni intestinali con diarrea e colite, una perdita di tessuto muscolare e il rallentamento del metabolismo.

E' un tipo di dieta che non insegna un alimentazione corretta, è sbilanciata e vista l'assunzione proteica insufficiente, non è per niente equilibrata dai macronutrienti (proteine, grassi e carboidrati) e a lungo andare potrebbe portare delle carenze alimentari non indifferenti. Dopo qualche giorno, seguendo questa dieta, ci si sentirà stanchi, con poche energie e affaticati.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

I più condivisi

Dieta per il Natale: mangiare con gusto senza ingrassare

 

Quando il natale è alle porte risulta difficilissimo evitare di ingrassare durante tutto l'arco delle feste e non riuscire poi a smaltire i chili di troppo; in questo caso è necessario cercare di seguire una dieta per il Natale equilibrata, che permetta di passare le feste in allegria senza doversi poi pentire di tutto il cibo mangiato in eccesso.

Come attivare il metabolismo? Ecco una dieta adatta!

Per perdere peso, non è unicamente necessario controllare i cibi ingeriti, ma è fondamentale avere un metabolismo attivo. Un’alimentazione corretta aiuta a incrementare le calorie che l'organismo brucia.

Dieta Glicemia: ecco qual è l'alimentazione consigliata

L'innalzamento del tasso di glicemia (livelli poco al di sopra di 90 mg/dl sono già un campanello di allarme) può provocare danni alla salute, anche in casi di assenza di diabete

Potrebbe interessarti

Dieta e stitichezza: cosa mangiare per regolare l'intestino?

Una dieta contro la stitichezza deve essere ricca di fibre, ed è molto importante, oltre a fare delle camminate, bere almeno due litri di acqua al giorno.

Epilatore a luce pulsata: cos’è e come funziona questo apparecchio?

Epilatore a luce pulsata

Quando arriva l’estate il sogno di eliminare i peli superflui con un battito di ciglia si fa sempre più ricorrente. L’alta tecnologia da sempre si interroga sulle soluzioni migliori da offrire per risolvere piccoli grandi dilemmi della vita quotidiana, proprio come quello dell’epilazione.

Dieta dei 10 kg: scopri come dimagrire tanto in un solo mese

Dieta 10 kg

Dieta dei 10 kg? Vi sveliamo come perdere in poco tempo ma anche senza stress i chili che sono stati accumulati mangiando in modo scorretto durante l'anno.

Leggi anche...

Ecco in cosa consiste una dieta Lemme completa

L’avere un fisico sempre tonico e snello è il sogno di tante persone e per questo motivo si tende a cercare di mantenersi in forma svolgendo dell’attività sportiva oppure a seguire una dieta. In quest’ultimo caso, da decenni ormai sono presentati vari regimi alimentari che promettono di fare miracoli. L’ultima novità arriva da un farmacista italiano, il Dott.Lemme, che promette di far perdere 10 kg in un mese. Cerchiamo di scoprire in cosa consista una dieta Lemme completa.

Leggi anche...

Snellire i fianchi dalla ritenzione idrica

La ritenzione idrica subentra soprattutto in quei soggetti sedentari che hanno superato i 25-30 anni d'età. E' un fenomeno che interessa soprattutto le donne e, in generale, le persone che stanno in piedi o sedute per lungo tempo, con variazioni brusche del peso corporeo. Ma ci sono dei metodi interessanti per snellire i fianchi: scopriamoli.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.