Il trattamento viso detossinante è l’ideale per depurare in profondità e per eliminare tutte quelle tossine che tendono ad accumularsi nell’epidermide. Ideale per eliminare le impurità da qualsiasi tipo di pelle, anche le più sensibili.

Cos’è l’azione detossinante?

Viene definito detossinante qualsiasi tipo di trattamento che ha l’obiettivo di ridurre le tossine presenti nell’organismo. Le tossine di distinguono in due tipo: endogene, sono prodotte direttamente dal corpo come risultato di attività metaboliche, esogene, invece, sono le tossine che il nostro corpo assorbe dall’esterno. Per quanto riguarda le tossine endogene, vengono eliminate dal fegato, mentre per quelle esogene c’è bisogno di un trattamento detossinante.

Il trattamento viso detossinante, può essere affiancata alla pulizia del viso, infatti, ultimamente questo tipo di trattamento viene proposto insieme alla classica pulizia dell’epidermide. I benefici che se ne ottengono sono molto evidenti: una migliore ossigenazione dei tessuti, una luminosità ed una idratazione della pelle decisamente maggiori, vengono stimolate tutte le funzioni della pelle.

L’effetto che si ha tramite una pulizia del viso, non è sufficente per eliminare le tossine che si raccolgono nei tessuti della pelle a causa dell’inquinamento, di alterazioni ormonali, del fumo o di un alimentazione non decisamente corretta. Il trattamento viso detossinante sfrutta la capacità di alcuni olii o creme, di legarsi a tutte quelle tossine che ristagnano nei tessuti, facilitando così la loro eliminazione tramite il sistema linfatico; il tutto avviene anche grazie ad uno specifico massaggio.

I benefici del trattamento viso detossinante

Il risultato che si ottiene tramite questo tipo di trattamento è un viso detossinato, un tessuto ossigenato e il conseguente miglioramento del colore della pelle. La particolarità del trattamento è che si può effettuare su qualsiasi tipo di pelle, da quelle giovanili, spesso con presenza di manifestazioni acneiche, a quelle più mature che hanno un metabolismo e un ricambio cellulare più ridotto.

4 Consigli per la tua pelle

Qualsiasi trattamento, accompagnato da un’attenzione e cura costante, può giovare alle cellule del tuo viso. Una pelle del viso sana è il sogno di chiunque e, a volte, basta poco per ottenere risultati luminosi e piacevoli al tatto. La nostra pelle ci rispecchia, motivo per cui in questo paragrafo verranno illustrati alcuni consigli a cui integrare tutti i trattamenti che avete deciso di intraprendere. Uno dei metodi più funzionali, è quello che vede l’impiego dell’esfoliante di avena e bicarbonato. Questo deve essere applicato una sola volta alla settimana e produrrà una pulizia dalle impurità istantanea.

La cute sarà disintossicata dalle cellule morte e, la circolazione, verrà attivata subendo quasi una vera ottimizzazione. Bastano due cucchiai di avena, uno di bicarbonato di sodio e un po’ d’acqua, ed il gioco è fatto! Basterà mischiare bene tutti gli ingredienti finché non vedrete formare una cremina. Una volta realizzato l’impasto denso, basterà applicare il tutto sulla pelle con del massaggi circolari per almeno 15 minuti. Un altro rimedio efficacissimo per giovare al proprio viso è quello del tonico facciale al thè verde. Un rimedio capace di attivare la pelle: basterà un’applicazione la mattina o la sera, previa preparazione di una tazza di thè verde concentrato, con due bustine. Dopo l’ebollizione dovrete fare raffreddare il thè e metterlo per un po’ in frigorifero, per prepararlo ad un’applicazione carica d’effetto.

Al di là però di tutti i metodi che prevedono un’ottimizzazione della propria pelle, ne esistono altri più indicati per chi soffre di continui rossori cutanei o di dermatite. Con il freddo o per colpa di alcuni cambiamenti ormonali, è possibile che spuntino piccole macchioline sul proprio viso. Ma il tutto è risolvibile con rimedi più che domestici! Basterà del miele e dell’acqua di rosmarino. Questi due ingredienti sono essenziali per ridurre le infiammazioni, per trattare, curare e rigenerare la pelle. Vi servirà solamente un infuso con tre rami di rosmarino immersi in mezzo bicchiere d’acqua. Dopo che avrete lasciato questa in ebollizione, aggiungete tre cucchiai di miele e, previa stabilizzazione termica, potrete lasciarlo agire sulla vostra pelle per ben 15 minuti. In seguito risciacquate, applicate una crema idratante e tutte le vostre macchie saranno cariche di sollievo.
Per chi invece combatte ogni giorno con nuovi punti neri, sappiate che non siete anomali, perché questi, specialmente sulla superficie del naso, sono del tutto normali e comuni. Un modo ideale per eliminare, gradualmente, i punti neri, è quello di creare un impasto a base di yogurt e succo di limone. Appena il miscuglio sarà omogeneo, basterà lasciarlo agire per 20 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Se ripeterete il procedimento con costanza, i vostri punti neri avranno trovato un valido avversario.





Potrebbe interessarti

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Leggi tutto...

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi tutto...

Dieta di primavera: rinascere con la natura

L'avvento della primavera è considerato un periodo di rinnovamento in diversi ambiti della vita quotidiana. Grazie alla dieta di primavera il vostro organismo ha la possibilità di depurarsi, allontanando lo stress accumulato durante la stagione invernale e perdere quei chili di troppo che minacciano il nostro peso forma.

Leggi tutto...

Dieta scarsdale vegetariana per tornare in forma

Semplice e veloce per perdere peso. La dieta scarsdale fa miracoli, ma non tutti sanno come funziona. 

Leggi tutto...

Dieta per il ventre piatto (dopo una gravidanza)

Uno dei problemi più difficili da risolvere in ambito estetico è quello legato alla riduzione del giro vita. Sono infatti tantissime le donne che desiderano un addome piatto e rimodellato spesso poco scolpito a causa di una gravidanza o di terapie di dimagrimento inefficaci e repentine.

Leggi tutto...

I più condivisi

Dieta dei tre giorni : dimagrire in poco tempo

La dieta dei tre giorni può essere seguita in modi diversi, sono infatti possibili molte variazioni della stessa. È bene ricordare in primis che questo regime dietetico, pur consentendo di perdere circa 5 kg, va effettuato non tanto per dimagrire, ma per depurare e disintossicare l'organismo, magari dopo periodi di sbagliata alimentazione, allo scopo di eliminare grosse quantità di liquidi dal corpo.

Leggi tutto...

Dieta mestruazioni: quali cibi mangiare

Uno dei periodi più critici per tutte le donne, è quello del ciclo; durante la fase mestruale infatti ci si sente gonfie e pesanti, si ha spesso fame e sale la voglia di dolci, pane, focacce e pasta.

Leggi tutto...

Malattie dell'alimentazione: quali sono e come curarle

Mangiare in modo non equilibrato oltre all’aumento di peso corporeo può provocare delle malattie dell’alimentazione.

Leggi tutto...

La dieta per rinforzare le ossa: prendiamocene cura

In presenza di un clima freddo e umido, è bene seguire un'alimentazione corretta ed equilibrata in modo da tenere lontani i mali di stagione e seguire una vera e propria dieta per rinforzare le ossa, rendere i muscoli più flessibili, prevenire l’osteoporosi e l’indebolimento tipico da influenza stagionale e mantenere il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Dieta energetica: combinare dimagrimento ed energia

Il modo migliore per dimagrire e tornare al proprio peso forma è seguire una dieta equilibrata unita alla necessità di bruciare quelle calorie in eccesso, che, trasformandosi in tessuto adiposo, fanno ingrassare.

Leggi tutto...

Leggi anche...

10 diete dai risultati rapidi ma poco duraturi

E' il desiderio un po' di tutti quello di riuscire a perdere peso il più velocemente possibile. Chiunque vorrebbe ottenere un corpo snello in poco tempo, anche se questo dovesse comportare enormi sacrifici. Ed è proprio quello che succede a molti da qualche anno a questa parte, soprattutto dopo l'avvento della tecnologia e di internet.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top