La dieta del pollo è un ottimo e facile rimedio per perdere i chili di troppo e tornare al proprio peso forma. Il pollo è un alimento ottimo da consumare in estate, quando il nostro organismo richiede alimenti più leggeri e digeribili.

I vantaggi della dieta del pollo

Il pollo è un alimento che può essere cucinato in varie maniere e si presta alla preparazione di numerose ricette dietetiche e gustose.

I principali vantaggi che il consumo di pollo apporta al nostro organismo sono:

  • alta digeribilità
  • il suo un contenuto di grassi varia da 1 a 6 grammi per 100 g di prodotto

Cucinare nel modo giusto

Quando si segue la dieta del pollo è importante scegliere il metodo di cottura più adatto e preferibilmente dietetico, ad esempio utilizzando il forno o la griglia. Dopo la cottura, si può spolverare la carne con un pizzico di curry, spezia indiana che facilita la digestione e aiuta a smaltire l’adipe.

Se vuoi conoscere qualche metodo per cucinare la carne di questo animale, o più semplicemente hai bisogno di qualche ricetta per variare rispetto ai classici petti fatti alla griglia con un filo d'olio, ecco per te qualche indicazione, sempre nel rispetto di un regime dietetico ipocalorico.

Il primo consiglio è quello di unire questo alimento con le verdure, sfruttando un'ottima insalata di pollo. Avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 400 grammi di pollo
  • carote
  • piselli
  • insalata
  • olio
  • sale
  • pepe

Se previsto dal regime alimentare che stai seguendo, potresti anche aggiungere un paio di patate. Naturalmente questa preparazione è pensata per circa 4 persone, quindi se stai cucinando solo per te, riduci le quantità in proporzione (oppure metti tutto in frigo per fare il bis il giorno successivo).

La prima cosa da fare è cuocere il pollo: va bene sia lesso che alla piastra, l'importante è poi lasciarlo raffreddare e sfilacciarlo successivamente in piccole parti. Nel frattempo possiamo far bollire le patate e una volta pronte, farne dei cubetti di circa 2 cm. Mettiamo anche a lessare velocemente i piselli, e procediamo con la pulizia ed il taglio dell'insalata (lattuga o rucola) e delle carote. A questo punto possiamo unire i vari ingredienti in una bella ciotola e condirla con una emulsione leggera, fatta con olio, sale, aceto e pepe. Mescoliamo tutto per bene e serviamo a tavola!

Insalata di pollo

Come abbiamo detto in precedenza il pollo è un alimento dietetico, che fornisce nutrienti utili al nostro organismo. Il pollo si presta per innumerevoli ricette, infatti viene utilizzato per preparare freschi antipasti, gustose insalate, ottimi secondi piatti e prelibati panini farciti. Al contrario delle carni rosse, ricche di grassi dannose per la nostra salute il pollo è ricco di proteine. Altre carni bianche che potreste utilizzare per realizzare buonissime ricette dietetiche sono quella di tacchino e quella di coniglio.

Per quanto riguarda l’utilizzo della carne bianca nella nostra dieta non esiste nessun dato scientifico che mostri dati negativi che evidenzino i danni per la salute. Per questo motivo il pollo che sia mangiato freddo o che sia gustato caldo, accompagnato da verdure è un alimento che aiuta a mantenersi in forma.

Durante il periodo estivo un ottimo modo per seguire la dieta del pollo è quello di gustarsi una freschissima insalata di pollo.

Ingredienti

  • 400 gr di petto di pollo
  • 200 gr di sedano
  • 200 gr di fagiolini
  • 200 gr di carote
  • 100 gr di olive nere
  • 150 gr di yogurt magro
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione dell’insalata di pollo con salsa allo yogurt

La prima cosa occorre fare quando si vuole preparare questa deliziosa ricetta estiva è quello di cuocere il petto di pollo. Prendete una griglia o una padella antiaderente, scaldatela bene e metteteci sopra la carne. Cuocete da entrambi i lati fino a quando non avrete ottenuto una crosticina croccante. Togliete la carne dal fuoco e lasciate raffreddare.

A questo punto mettete una pentola sul fuoco con abbondante quantità d’acqua. Lavate le verdure, tagliate le due estremità dei fagiolini, le carote e il sedano a rondelle. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore aggiungete un pizzico di sale e versateci dentro i vegetali. Cuoceteli per circa 7 minuti.

Mescolate un cucchiaio di olio extravergine allo yogurt bianco, aggiungete un pizzico di sale dopodiché unite in una ciotola il pollo tagliato a strisce, le verdure, le olive e infine aggiungete la salsa. Mescolate il tutto e condite con una macinata di pepe.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di servirla a tavola.


Potrebbe interessarti

Dieta per la candida: come curare il disturbo?

donna sorriso

Esiste uno stretto legame tra funghi e batteri, ecco perché curare la candida vuol dire anche curare la cistite. Ma alla base del problema non c’e’ il batterio o il fungo ma l’equilibrio della persona e gli alimenti che l’aiutano a ritrovarlo.

Diabete mellito tipo 2: cosa mangiare per una vita sana

diabete

Il diabete mellito tipo 2 è una tipologia di diabete, ovvero una patologia della quale soffrono molte persone e che si può manifestare in età giovanile o in età adulta. Le persone affette da diabete devono necessariamente seguire una dieta diabete particolare ma non faticosa e spesso hanno bisogno di assumere farmaci specifici.

Dieta Birmingham: i segreti per tornare in forma

La dieta Birmingham, conosciuta anche con il nome di “Birmingham Heart Hospital Diet” e "Cardiac Unit of UAB Hospital Diet", è un tipo di regime alimentare molto in voga in America e utilizzato principalmente nei pazienti obesi che soffrono di problemi cardiaci.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Centro dimagrimento a Milano: ecco come dimagrire e rassodare

Centro dimagrimento a Milano

Sono diverse le persone che desiderano perdere i chili di troppo e riacquistare così il proprio peso ideale, ma non sempre le diete riescono a far raggiungere questo obiettivo. Molte donne devono combattere anche contro il grasso localizzato e la cellulite e spesso le creme apposite non riescono ad eliminare del tutto questi problemi estetici.

I rimedi per il bruciore di stomaco: contrastare acidità

Uno dei dolori più invasivi e fastidiosi che il corpo umano possa provare è il bruciore di stomaco. Si tratta di un disagio anche piuttosto frequente che può avere diverse cause, sia di natura fisica che psicologica.

Frutta disidratata: scopriamone le qualità e le caratteristiche

Molte diete prevedono l'esclusione totale di frutta secca, a causa del suo alto contenuto di grassi (circa 5000 calorie ogni 100 g); non tutti sanno però che i grassi che si trovano all'intero della frutta secca sono di natura insatura, dunque non nocivi per la linea e benefici per la salute.

Leggi anche...

Dieta del pomodoro: i segreti per dimagrire

pomodoro.jpg

La dieta del pomodoro è un ottimo rimedio per perdere peso e ottenere di nuovo il proprio peso ideale, il pomodoro ha infatti un basso contenuto calorico (19 kcal ogni 100 g), è ricco di acqua, vitamina C e sali minerali, in particolare potassio (circa 297 mg ogni 100 g), indispensabile per mantenere l’equilibrio idrico all’interno dell’organismo, contrastando la ritenzione.

Leggi anche...

Trattamenti seno: come evitare gli inestetismi

Il seno è tra le zone femminili del corpo che per primo, con il passare del tempo, manifesta sintomi di atonia e rilassamento. Per tutte le donne, che abbiano forme abbondanti o meno, il seno rappresenta il miglior elemento estetico che esprime la femminilità. Per tenere il seno sodo e in salute, è bene effettuare dei trattamenti appropriati e costanti.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.