Il più diffuso tra i massaggi, allevia il dolore e ridona vigore alla schiena. Il mal di schiena è una delle zona del corpo più sensibile a dolori dovuti da posizioni non corrette o da uno stile di vita sbagliato. Il massaggio è un ottimo rimedio ai dolori muscolari.

Questa parte del corpo, in effetti, risulta essere tra le più importanti per la postura dello stesso e fondamentale in diversi movimenti. Di conseguenza, essa viene frequentemente sollecitata e può essere soggetta quindi a vari tipi di problematiche nel corso del tempo. Nei casi più lievi ed usuali, vi si può porre rimedio ricorrendo ad un semplice periodo di riposo oppure attraverso appunto un massaggio della parte, in modo che si allenti il dolore o il fastidio.

Negli ultimi anni, inoltre, nel nostro Paese, sono sorti centri specializzati che forniscono diversi tipi di massaggi per il corpo, da quelli per mani e piedi fino a quelli per il collo. Il tutto effettuato da professionisti che, grazie ad anni di esperienza e preparazione specifica, riescono a individuare i rimedi ottimali ed i trattamenti efficaci per diverse tipologie di dolori o problematiche delle singole parti del corpo, tra cui naturalmente anche la schiena.

Mal di schiena, da cosa è dovuto?

E' dovuto da diversi fattori, nella maggior parte dei casi è dovuto da una difficoltà di funzionamento di una componente della schiena, che può essere a carico muscolare, dei nervi, dei legamenti ecc. Le cause più comuni che scaturiscono un mal di schiena, possono essere:

  • Posture sbagliate: spesso per chi fa un lavoro sedentario o passa gran parte della giornata seduto davanti ad un computer con una posizione errata, può riscontrare dolori alla schiena.
  • Sovrappeso ed obesità: un elevato peso corporeo rappresenta uno stress per muscoli e vertebre che formano il tratto lombare della schiena. Nel tempo si può andare in contro a limiti funzionali o infiammazioni.
  • Predisposizione costituzionale: individui gracili e con una massa muscolare ridotta, di solito sono a rischio di mal di schiena proprio perchè la struttura della schiena risulta più fragile e meno stabile.
  • Movimenti errati: spesso in casa si effettuano movimenti che possono indurre ad un mal di schiena, come sollevare dei pesi da terra oppure spostare frigoriferi, grandi armadi può provocare un improvviso lavoro muscolare con conseguente carico eccessivo della schiena.

I benefici

Il massaggio alla schiena è un tradizionale e naturale trattamento, che consente di evitare di assumere farmaci antidolorifici per alleviare il mal di schiena. Il trattamento ha la finalità di coinvolgere tutto il corpo, con l’obiettivo principale di decontrarre ogni muscolo interessato, che sia cervicale, lombare, dorsale e sacrale, rilassando ed alleviando il dolore alla schiena.

Di solito comincia con dei leggeri sfioramenti nella zona vertebrale, proseguendo successivamente ad una frizione circolare dell’osso sacro, fino ad arrivare con delle percussioni sulle spalle, sulla zona lombare e sul collo.

Nella zona delle spalle, i movimenti sono localizzati intorno alla scapola, esercitando maggiore pressione attorno al collo, per concludere con movimenti dei pollici lungo i lati della colonna vertebrale. Il massaggio sulla colonna vertebrale si divide in due fasi, una rilassante ed una stimolante con un interessante frizione utile per allentare la tensione delle vertebre per terminare con una manovra che dona un senso di benessere e di interezza alla schiena.

Oltre a tali massaggi, naturalmente, è consigliabile, per chi soffre più frequentemente di questo genere di problema, cercare eliminare o almeno limitare le sue cause scatenanti. Agli eventuali consueti trattamenti, un soggetto potrebbe abbinare anche un'attività fisica giornaliera o comunque periodica, soprattutto per quelle persone che svolgono lavori sedentari. In particolare, sono necessari esercizi di tonificazione muscolare e allungamento.

A tale attività fisica costante si può associare poi anche una dieta alimentare equilibrata e sana, in modo da ridurre il sovrappeso o l'obesità  eventuale, avere un peso idoneo al proprio organismo ed eliminare o comunque diminuire lo stress muscolo-articolare gravante sulla schiena. Se all'attività fisica e alla dieta aggiungiamo poi una maggiore accortezza nel mantenere una postura corretta e, ove possibile, minori carichi di lavoro per la colonna vertebrale e la schiena stessa, allora si potranno ridimensionare le cause scatenanti i problemi per questa delicata parte del corpo umano.

Alcune volte, il benessere psico-fisico si può ottenere attraverso un semplice cambiamento delle proprie abitudini alimentari o una costante attività sportiva, che potranno fornire ad un individuo anche l'occasione di ridurre lo stress ed avere maggiore cura del proprio corpo.


Potrebbe interessarti

Dieta in menopausa: scopriamo qual è l'alimentazione giusta

Immagine esemplificativa utilizzata nell'articolo Dieta menopausa: scopriamo qual è l'alimentazione giusta

Una delle fasi più importanti di una donna è sicuramente quella della menopausa; essa provoca l'interruzione del lavoro delle ovaie e una ridotta diminuzione della produzione di estrogeni. Per riuscire ad alleviare gli effetti negativi della menopausa, sarebbe utile seguire una dieta per la menopausa, prima che il fenomeno si verifichi.

Dieta scarsdale: dimagrire in 14 giorni di fuoco

ANTICELLULITE

La dieta Scarsdale è una dieta ipocalorica nata negli Stati Uniti nota anche come SMD (Scarsdale Medical Diet). Essa prevede un programma di due settimane dallo scarso apporto calorico, intorno alle 1000 kcal al giorno, costituito da un'alimentazione a base di carne, pesce magro e verdure poco caloriche.

Omeopatia per dimagrire: scopri come perder peso secondo natura

omeopatia per dimagrire

L'omeopatia per dimagrire nasce dal fatto che negli ultimi anni il tasso di persone che soffrono di obesità e che sono in sovrappeso è aumentato notevolmente rispetto al passato. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Dieta Zen: disintossicare il corpo

frutta e verdura

La dieta zen, consente di disintossicare l'organismo permettendo di perdere fino a 2 chili in una settimana. La dieta è ovviamente a base di piatti orientali e apporta solo 1.200 calorie al giorno.

Bevande energetiche naturali: facciamo chiarezza

Le bevande energetiche o Energy drink – come quelle di Vitelica – sono sempre più richieste sul mercato per le loro proprietà “energizzanti” appunto, per il senso di appagamento che infondono.

Dieta diabete tipo 1: i cibi concessi

Il diabete è una malattia che non permette all’organismo di metabolizzare lo zucchero che si trova nel sangue. Le persone che soffrono di diabete devono seguire una dieta diabete che non però non è molto restrittiva.

Leggi anche...

Esempio di dieta per aumentare la massa muscolare

Una dieta che riguardi la massa muscolare rappresenta un regime alimentare nel quale sono assunti in prevalenza cibi che aiutano appunto lo sviluppo e la crescita della massa del nostro corpo. La dieta per la massa è dunque composta da un’alimentazione ricca di proteine e carboidrati: le proteine servono a far crescere i muscoli mentre i carboidrati forniscono energia al corpo.

Leggi anche...

I migliori rimedi antietà da mettere in pratica per una pelle giovane…a dispetto degli anni!

Sappiamo bene quanto sia sconfortante quella sensazione di guardarsi allo specchio e veder spuntare sempre più lineette, segni e rughe laddove non ce n’erano giusto un giorno o una settimana prima. Così, col passare del tempo, si vede la pelle invecchiare senza sosta. Scopriamo allora quali sono i rimedi per riportare indietro le lancette e far tornare il viso a splendere, per donargli un aspetto più elastico e giovane a dispetto del numero di candeline che si sono già spente!

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.