Per una donna essere in menopausa significa tante cose, si tratta sicuramente di un grande cambiamento fisiologico che finisce per influire sull’umore, sulle proprie energie e anche sul proprio fisico.
Accettare che il proprio corpo cambi è il primo passo per scegliere di migliorarsi e, ovviamente, conoscere qualche soluzione per affrontare i cambiamenti ormonali e lo stress non può che essere un vantaggio per stare meglio con se stesse e affrontare tutte le stagioni dell’anno, estate compresa, con sicurezza.

Tra i fattori che influiscono sull’aumento di peso in menopausa giocano un ruolo fondamentale le fluttuazioni ormonali per via dei livelli di estrogeni, sia alti che bassi, che possono portare ad un aumento della percentuale di grasso. In questo caso potrebbe essere utile optare, tra gli integratori per dimagrire in menopausa, per quelli con progesterone naturale, abbinati ad un'adeguata dieta per la menopausa. Prima di procedere all’acquisto di questi, ovviamente, è sempre meglio verificare i propri livelli ormonali, evitando spiacevoli sorprese.

Un altro fattore che influisce sul peso in menopausa è la perdita di massa muscolare coincidente con l’aumento dell’età e la diminuzione, spesso inevitabile, dell’attività fisica.
Anche dormire poco o dormire male, a volte per colpa di improvvise vampate di calore è motivo di aumento di peso nelle donne in menopausa.
Infine, durante la menopausa, le donne diventano spesso resistenti all’insulina e questo può rendere difficile perdere peso e quindi rende necessario ricorrere agli integratori per dimagrire in menopausa.

In generale, optare per un’alimentazione equilibrata e cercare di effettuare un’attività fisica costante nel tempo può aiutare, soprattutto se affiancata a rimedi naturali ed efficaci, ricordando sempre che i cambiamenti richiedono tempo.

Gli ingredienti principali

Per nostra fortuna la natura, come sempre, sembra aver già pensato a tutto e anche in questo caso ci offre i rimedi migliori per bruciare i grassi attraverso integratori per dimagrire in menopausa con un mix di ingredienti naturali adeguato ed efficace.
Tra gli ingredienti fondamentali in grado di agire sulle cause sopracitate responsabili dell’aumento di peso a comporre gli integratori per dimagrire in menopausa vi sono quelli in grado di agire sui cambiamenti ormonali.
Tra i fondamentali vi segnaliamo:

  • La soia, in grado di tenere sotto controllo le vampate di calore e agire sul metabolismo ormonale per via dell’alto contenuto di fitoestrogeni;
  • Omega-3, questo ha un’azione antinvecchiamento ed antiossidante in grado di contrastare i danni causati dai radicali liberi;
  • Le fibre: aiutano a regolarizzare l’intestino e combattere il tanto odiato gonfiore addominale;
  • Gli antiossidanti che sono in grado di migliorare l’aspetto della ritenzione idrica, altre grande nemico in menopausa.

Uno dei più popolari integratori per dimagrire in menopausa è sicuramente l’Agnocasto, un integratore di erbe usato perché in grado di migliorare le condizioni dell’apparato riproduttivo femminile anche in termini di fertilità. È in grado, infatti, di regolare estrogeni e il progesterone.
Un altro integratore per dimagrire in menopausa naturale è sicuramente l’olio di enotera, anch’esso in grado di influire sui problemi ormonali ed è in grado di alleviare sintomi quali crampi, cisti ovariche, endometriosi oltre che aumentare i livelli di progesterone che abbiamo detto essere una delle principali cause dell’aumento di peso in menopausa.

Per affrontare lo stesso problema attraverso l’alimentazione vi consigliamo alimenti come i ceci, i fagioli, il cavolo, gli spinaci, i broccoli e simili, tutti alimenti che insieme agli integratori per dimagrire in menopausa vi permetteranno di raggiungere il vostro obiettivo.

Integratori per dimagrire in menopausa: ecco i migliori

integratori per dimagrire in menopausa

Tra gli integratori per dimagrire in menopausa con le recensioni migliori troviamo, al primo posto, Silhouette donna + con azione brucia grassi grazie soprattutto alla riduzione dell’appetito.
Tra gli ingredienti troviamo Ananas e Cannella, in grado di favorire l’assorbimento radicale, ma anche la Bioberina e la Colina che svolgono, invece, un’azione antiossidante.

Al secondo di questa breve lista sugli integratori per dimagrire in menopausa vi consigliamo Fat Burne Woman che per via della Garcinia Cambogia ed il caffè in esso contenuti avrete una riduzione dell’appetito ed una riduzione della sensazione di affaticamento e un miglioramento dell’umore.
Al terzo posto, secondo le opinioni di chi ha già provato il prodotto, troviamo Joyaslim che grazie alla Cinarina è in grado di ridurre la quantità di lipidi a livello ematico, aiutando anche nell’eliminazione del colesterolo, il tutto con un’azione antinfiammatoria e protettrice nei confronti del fegato.

L’ultimo degli integratori per dimagrire in menopausa che vi consigliamo è FITBURNER +, anche questo in grado di ridurre l’appetito e allo stesso tempo di bruciare il grasso addominale grazie all’azione termogenica del lampone.
In generale, oltre agli integratori per dimagrire in menopausa qui consigliati, vi consigliamo optare per delle diete cucite su misura per voi da degli specialisti in grado di tenere conto della vostra nuova fase, affidandovi a loro e ai prodotti da noi consigliati riuscirete sicuramente ad ottenere dei buoni risultati, l’importante è che le vostre scelte siano ponderate e sostenibili nel tempo.


Potrebbe interessarti

Calorie della Bresaola: scopriamo il suo apporto nutrizionale

calorie della bresaola

Cibi sani? Le poche calorie della bresaola, per gli amanti di insaccati e salumi sono una manna dal cielo, infatti questo salume si può mangiare in quasi tutti i regimi dietetici che devono essere poveri di calorie.

Dieta Mayo: dimagrire dai 5 ai 7 kg in due settimane

La dieta Mayo prende il nome da una clinica americana molto famosa negli anni ’80, anni in cui questa dieta andò particolarmente di moda. È basata su un principio di una semplicità impressionante: si mangia talmente poco che per forza di cose si dimagrisce.

Epilazione uomo: eliminare il pelo dalla sua radice

L’epilazione, a differenza della depilazione, è un sistema che consente di eliminare in modo totale il pelo, dalla punta fino alla sua radice, lasciando la pelle liscia e vellutata per circa 20 - 30 giorni. L’epilazione uomo in questo ultimo periodo è diventata un trend, prima infatti, i soli uomini che osavano estirpare i peli dal proprio corpo per necessità erano gli sportivi.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Dieta dimagrante vegetariana: caratteristiche, cosa mangiare

frutta e verdura

Anche tu sei alla ricerca di un metodo per perdere i chili di troppo, mantenendo allo stesso tempo uno stile di vita sano e salutare? Un’ottima soluzione per ottenere entrambi questi obiettivi è la dieta dimagrante vegetariana. Eliminare carne e pesce dalla propria dieta è una soluzione molto in voga negli ultimi anni, adottata da molti. Ma non tutti sanno che con la dieta vegetariana si può dimagrire, ed anche molto! 

Frutta disidratata: scopriamone le qualità e le caratteristiche

Molte diete prevedono l'esclusione totale di frutta secca, a causa del suo alto contenuto di grassi (circa 5000 calorie ogni 100 g); non tutti sanno però che i grassi che si trovano all'intero della frutta secca sono di natura insatura, dunque non nocivi per la linea e benefici per la salute.

Dieta uomo: ritrovare il peso forma

eliminare pancia uomo

Sono sempre più numerosi i ragazzi e gli uomini che tengono particolarmente alla linea, che praticano un’intensa attività fisica e che seguono un’alimentazione controllata e bilanciata.

Leggi anche...

Dieta Glicemia: ecco qual è l'alimentazione consigliata

L'innalzamento del tasso di glicemia (livelli poco al di sopra di 90 mg/dl sono già un campanello di allarme) può provocare danni alla salute, anche in casi di assenza di diabete

Leggi anche...

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.