Sappiamo bene quanto sia sconfortante quella sensazione di guardarsi allo specchio e veder spuntare sempre più lineette, segni e rughe laddove non ce n’erano giusto un giorno o una settimana prima. Così, col passare del tempo, si vede la pelle invecchiare senza sosta. Scopriamo allora quali sono i rimedi per riportare indietro le lancette e far tornare il viso a splendere, per donargli un aspetto più elastico e giovane a dispetto del numero di candeline che si sono già spente!

Prima di vedere cosa fare, assicurati di abbandonare le cattive abitudini

Abbandonare le cattive abitudini è il primo passo che dobbiamo compiere per poter finalmente mettere fine a quella maledizione di “decadimento cutaneo” a cui sembra essere stato condannato il viso. Sono diverse le cattive abitudini da abbandonare, molte delle quali non ci rendiamo nemmeno conto di fare. Per esempio? Toccare il viso con le mani sporche oppure sfregare gli occhi continuamente, gesti che in modo impercettibile contribuiscono a rovinare la bellezza della nostra pelle perché “torturano” la cute, favorendo l’insorgenza di rughe e contribuendo al contatto dei batteri con zone esposte e sensibili del viso, come i punti neri (che potrebbero infettarsi e dar luogo a infezioni che possono lasciare segni e cicatrici se non vengono trattati in modo adeguato). Smettiamo immediatamente di fumare e introduciamo nella nostra dieta tanta acqua e frutta e verdura fresche. La frutta e la verdura sono dei veri e propri alleati dell’alimentazione anti age perché sono ricche di vitamine, fra cui la A e la E (particolarmente benefiche per la bellezza della pelle), e di antiossidanti (utili per contrastare gli effetti nocivi dei danni ossidativi e fondamentali per contrastare efficacemente le rughe).

Le sane abitudini per avere una pelle più giovane e bella

Vediamo allora quali sono le buone abitudini da adottare per una pelle che “scoppia di salute” a dispetto del numero di candeline spente. Ogni giorno cerchiamo di eseguire sempre i 3 step per una skincare perfetta, cioè: detersione, idratazione e protezione. Al mattino ricordiamo di pulire il viso dai residui di crema notte ancora presenti passando sulla cute un batuffolo di cotone imbevuto di detergente e, per ristabilire il pH naturale della pelle, concludiamo il passaggio della pulizia massaggiando il viso con il tonico adatto per il proprio tipo di pelle (se secca, grassa o sensibile); la sera ricordiamo di ripetere questi passaggi, ma solo dopo aver struccato adeguatamente il viso. Dopo la pulizia, passiamo all’idratazione: ricordiamo di scegliere un prodotto adatto non solo per il nostro dermotipo ma anche per la nostra età, usando sempre le soluzioni più adatte per il grado di maturità della nostra pelle. Per una pelle più avanti con gli anni, possiamo trovare sul sito di L’Oréal Paris la migliore crema antietà per le nostre specifiche esigenze e combinarla anche con la soluzione più adatta per idratare la pelle durante la notte. Infine, non dimentichiamo la protezione: ogni mattina, prima di uscire di casa, difendiamo l’epidermide creando uno schermo protettivo con una crema con SPF pari almeno a 20.


Potrebbe interessarti

Eliminare la pancia di un uomo: come perdere i cm di troppo

Le donne tendono ad ingrassare soprattutto a livello dei fianchi, cosce e glutei mentre gli uomini ingrassano a livello dell’addome, la famosa pancetta con le maniglie dell’amore. Quando si avvicina l’estate e si ripongono negli armadi i pesanti maglioni, ci si rende conto dei chili accumulati durante l’inverno e si corre ai ripari.

Extension ciglia 3D: come avere uno sguardo seducente in poche mosse

extension ciglia 3D

Per le donne avere uno sguardo profondo e seducente è importantissimo, tanto che il trucco degli occhi è quello a cui si presta maggiore tempo e attenzione. Le ciglia in particolare giocano un ruolo fondamentale, più sono lunghe, folte e incurvate e più conferiscono all'occhio un'effetto magnetico.

Maschera Osmotica: eliminare le tossine cutanee

Molto spesso il nostro viso può risultare spento e teso; questo è dovuto principalmente allo smog che la nostra pelle assorbe, agli agenti atmosferici e alle cellule morte che si trovano sull’epidermide. Tutto ciò rende il nostro aspetto poco attraente. Niente paura però! Infatti esiste un trattamento, detto maschera osmotica, che consente di donare nuovamente alla pella quella luminosità e quello splendore che con il tempo si è perso.

I più condivisi

Dieta diabetici: mantenere sotto controllo la glicemia

Il primo passo da fare per mantenere sotto controllo il diabete è eliminare le abitudini alimentari sbagliate, magari seguendo una dieta per diabetici. E’ consigliabile ridurre il più possibile i cibi dolci e salati. I cereali e le fibre sono degli ottimi alleati. E’ utile sapere che le melanzane aiutano a ridurre il bisogno di mangiare cibi dolci e ricchi di carboidrati.

Dieta di primavera: rinascere con la natura

L'avvento della primavera è considerato un periodo di rinnovamento in diversi ambiti della vita quotidiana. Grazie alla dieta di primavera il vostro organismo ha la possibilità di depurarsi, allontanando lo stress accumulato durante la stagione invernale e perdere quei chili di troppo che minacciano il nostro peso forma.

Trattamento viso e occhi Hydradermie Guinot: per una pelle più luminosa e ossigenata

Uno dei trattamenti più indicato per ottenere dei benefici immediati, quali carnagione più luminosa e più colorata, è il trattamento Hydradermie Guinot in grado di soddisfare qualsiasi tipo di pelle, che sia grassa o sensibile o secca.

Leggi anche...

Dieta colite: l'aiuto di una giusta alimentazione

La colite è molto spesso legata a cause di natura nervosa e una cattiva alimentazione potrebbe incidere negativamente su questa sindrome, aggravandone e scatenandone i suoi sintomi tipici. Per evitare problemi di questo tipo, è consigliabile seguire una vera e propria dieta contro la colite, ricca di fibre e acqua.

Leggi anche...

Agopuntura cervicale: ottimo rimedio contro le infiammazioni

L'agopuntura è un metodo di cura cinese che consiste nell'inserire dei sottili aghi non forati nei tessuti del corpo; si utilizzano solitamente 9 modelli diversi di aghi a seconda del tipo di problema da trattare. 

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.