Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.
Sappiate, prima di tutto, che il metodo segue dei principi con base filosofica e teorica, quindi non si tratta solamente di un insieme di esercizi da svolgere ma di un vero e proprio mezzo per diventare più consapevoli di se stessi, del proprio corpo e, naturalmente, della propria mente, finendo per creare un connubio perfetto, dando vita a questa disciplina che sembra unire alla perfezione le discipline fisiche tipicamente occidentali ad una concezione che ricorda quella orientale, senza però mai accoglierne pienamente gli insegnamenti.

In linea generale un percorso di pilates inizia con l’individuazione dell’eventuale difficoltà o dello scompenso presente attraverso l’analisi del baricentro del corpo, procede con l’acquisizione della tecnica attraverso la concentrazione, il controllo, la fluidità, la precisione e rieducando alla respirazione, finendo, naturalmente, per praticare il tutto con una regolarità tale da permettere di trarre tutti i benefici del pilates.

Benefici del pilates teorici e benefici reali

Occorre fare una distinzione puntuale tra quelli che sono i benefici teorici di questo metodo e quelli che sono i benefici reali, ricordando sempre che questi possono cambiare da corpo a corpo e che non bisogna assolutamente disperarsi o mollare alle prime difficoltà, ricordando sempre che i benefici del pilates non sono gli stessi che ci si aspetterebbe da un’altra pratica di fitness.
I benefici del pilates comunemente riportati sono i seguenti:

  • Maggiore e migliore flessibilità e quindi estensione del movimento
  • Postura statica e dinamica
  • Migliore coordinazione
  • Maggiore forza e maggiore resistenza muscolari
  • Maggior controllo del core, includendo anche il pavimento pelvico
  • Migliore capacità di adattamento 
  • Migliore percezione dello spazio circostanze
  • Maggiore autostima 
  • Controllo e concentrazione mentale maggiore
  • Maggiore efficienza nella respirazione
  • Migliore connessione mente-corpo

Visti tutti questi benefici del pilates, si è spesso scelto di consigliare la pratica di questo metodo a chi necessita di una riabilitazione.
Muovendosi come un sistema integrato il corpo non può che trarre, effettivamente, molteplici vantaggi, motivo per cui il pilates è davvero in grado di migliorare la flessibilità, la forza e la resistenza in isometria, oltre che permettere di avere un maggior controllo ed un miglior equilibrio.
Quello che però bisogna sapere è che non occorre sopravvalutare il pilates ed essere in grado di riconoscerne i limiti: non si tratta di un’attività miracolosa che risolverà i vostri eventuali dolori alla schiena, per esempio, ma è sicuramente un’ottima alternativa alla sedentarietà, indipendentemente dalla vostra età.
Tra i benefici del pilates indiscutibili si trova sicuramente la stabilizzazione ed il corretto allineamento del core, il quale permette di ridurre notevolmente l’incidenza di infortuni soprattutto a livello lombare, luogo spesso di dolori più o meno cronici.

Come cambia il corpo

benefici del pilates

Diciamoci la verità, fare attività fisica e vedere il proprio corpo cambiare è sicuramente un incentivo a non mollare e a continuare l’attività scelta.
Esistono dei benefici del pilates che riguardano prettamente l’estetica e che vanno ad aggiungersi ai benefici del pilates sopra detti di carattere prettamente “interno”.

Praticare il pilates con una corretta frequenza crea un benessere generalizzato, permettendo anche di dimagrire senza doversi affaticare eccessivamente, questo perché, rafforzando i muscoli si va ad aumentare il metabolismo basale e quindi il dispendio energetico quotidiano aumenta.
Il primo dei benefici del pilates che si ripercuotono direttamente sul corpo è sicuramente la perdita di massa grassa: lavorando sulla resistenza si attiva il metabolismo, dando vita ad un’azione di tipo cardiovascolare che “brucia i grassi”.
Per riuscirci è importante mantenere costante l’intensità dell’attività e cercare di spingersi sempre fino al limite.
Direttamente conseguente a questo beneficio del pilates troviamo la tonificazione dei muscoli: impegnatevi a seguire con attenzione le indicazioni dell’insegnante e imparerete ad isolare i muscoli e farli lavorare, rendendo il proprio corpo più tonico.
Come conseguenza dei benefici del pilates legati alla postura e alla flessibilità, finirete inevitabilmente per percepire il vostro corpo sotto uno sguardo diverso: avere la schiena ben dritta, le spalle ben poste e mai curve, sono tutti elementi che oltre ad evitarvi dolori migliorano anche la vostra immagine.

Se vi state chiedendo dopo quanto tempo sia possibile vedere questi risultati, naturalmente non vi è una risposta univoca ed uguale per tutti, occorre considerare la condizione di partenza, la frequenza con cui ci si allena, se si effettuano altre attività, ma sappiate che dedicando del tempo al pilates almeno due volte a settimana i risultati non tarderanno ad arrivare, soprattutto se accompagnati da costanza, impegno e voglia di migliorarsi.



Potrebbe interessarti

Dieta energetica: combinare dimagrimento ed energia

Il modo migliore per dimagrire e tornare al proprio peso forma è seguire una dieta equilibrata unita alla necessità di bruciare quelle calorie in eccesso, che, trasformandosi in tessuto adiposo, fanno ingrassare.

Esercizi per la cervicale: come trovare sollievo per il collo

La cervicalgia è uno dei problemi più noti e più frequenti, tanto da colpire il 60% degli italiani adulti, con maggiore frequenza nelle donne. In questo articolo, proveremo a spiegare alcuni meccanismi e alcune cause che muovono questa infiammazione e vi daremo qualche consiglio per alcuni esercizi per la cervicale

Bevande energetiche naturali: facciamo chiarezza

Le bevande energetiche o Energy drink – come quelle di Vitelica – sono sempre più richieste sul mercato per le loro proprietà “energizzanti” appunto, per il senso di appagamento che infondono.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Creme antirughe efficaci: come scegliere quella giusta

immagine che mostra una donna preoccupata dalla sua pelle e in cerca della crema antirughe più adatta

Arriva per tutti, donne e uomini, il momento in cui si comincia a fare i conti con il tempo che passa e i segni che lascia sulla nostra pelle, in particolare quella del viso. Alla comparsa della prima ruga o degli antiestetici “cedimenti” su guance e collo, ecco che si cerca subito di correre ai ripari con l’utilizzo di sieri e creme antirughe, che possano aiutare a contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Dieta Zen: disintossicare il corpo

frutta e verdura

La dieta zen, consente di disintossicare l'organismo permettendo di perdere fino a 2 chili in una settimana. La dieta è ovviamente a base di piatti orientali e apporta solo 1.200 calorie al giorno.

Leggi anche...

Dieta per il Natale: mangiare con gusto senza ingrassare

 

Quando il natale è alle porte risulta difficilissimo evitare di ingrassare durante tutto l'arco delle feste e non riuscire poi a smaltire i chili di troppo; in questo caso è necessario cercare di seguire una dieta per il Natale equilibrata, che permetta di passare le feste in allegria senza doversi poi pentire di tutto il cibo mangiato in eccesso.

Leggi anche...

Massaggio schiena: come alleviare il mal di schiena

Il più diffuso tra i massaggi, allevia il dolore e ridona vigore alla schiena. Il mal di schiena è una delle zona del corpo più sensibile a dolori dovuti da posizioni non corrette o da uno stile di vita sbagliato. Il massaggio alla schiena è un ottimo rimedio ai dolori muscolari.

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.