Le donne tendono ad ingrassare soprattutto a livello dei fianchi, cosce e glutei mentre gli uomini ingrassano a livello dell’addome, la famosa pancetta con le maniglie dell’amore. Quando si avvicina l’estate e si ripongono negli armadi i pesanti maglioni, ci si rende conto dei chili accumulati durante l’inverno e si corre ai ripari.

Molto spesso camminando per la strada si incontrano degli uomini che in generale hanno un bel fisico ma che hanno il grasso in eccesso localizzato principalmente sulla pancia. Per eliminare il grasso in eccesso, conosciuto anche con il nome di adipe, è necessario seguire un’alimentazione corretta, che contenga la giusta quantità di calorie necessarie a soddisfare il fabbisogno energetico personale e praticare una moderata attività fisica. Lo sport è un ottimo alleato per far dimagrire la pancia dell’uomo e deve essere praticato almeno tre volte la settimana.

Per eliminare la pancia uomo, è utile praticare anche degli esercizi mirati che fanno lavorare soprattutto i muscoli della pancia, ovvero gli addominali.

Una corretta alimentazione e una costante attività fisica, il primo passo per eliminare la pancia per l'uomo

L'uomo, rispetto alla donna, ha un metabolismo molto più attivo e quindi, se si mette d'impegno, riesce a raggiungere degli ottimi risultati in tempi molto più ristretti rispetto ad una donna. Diminuire il giro pancia di un uomo è possibile attraverso un attenta dieta e ad una costante attività fisica costituita da esercizi ben mirati ed esercizi di resistenza in generale.

Un allenamento molto efficace per eliminare la pancia uomo è l'High Intensity Interval Training: un cardiofitness finalizzato a brevi esercizi anaerobici alternati a periodi di attività aerobica meno intensa che consente il recupero, ovviamente tutto in un unico esercizio. In questo modo, i muscoli si adattano ad esercizi di diversa intensità costringendoli a lavorare molto di più.

Sarà importante dividere l'intera giornata in cinque pasti, tre sostanziosi (colazione, pranzo e cena) e due spuntini, uno a metà mattinata e uno nel pomeriggio, in questo modo il metabolismo è sempre in funzione e sarà in grado di bruciare grassi più facilmente.

Bere e prevenire la pancia gonfia

Eliminare la pancia per l'uomo

Non bisogna mai dimenticare di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno lontano dai pasti, in questo modo si aiuterà l'intestino a funzionare meglio, sarà essenziale per combattere la ritenzione idrica, a smaltire le tossine e il grasso e recuperare i liquidi persi dopo un intensa attività fisica.

In ogni caso, la prevenzione è sempre uno dei miglior rimedi per qualsiasi tipo di problema come il sovrappeso, l'obesità, diabete ecc. Per eliminare la pancia uomo è sempre meglio prevenirla attraverso un attento regime alimentare equilibrato e sano, affiancato al costante esercizio fisico, utile a bruciare grassi e a tenersi sempre in forma.

Se vuoi abbinare anche un pò di esercizi, dai un'occhiata a quest'offerta di Amazon

Eliminare la pancia per l'uomo

Altri suggerimenti utili ed eliminare la pancia per l'uomo

Come è già stato detto nell’uomo il grasso si localizza soprattutto a livello dell’addome. E’ utile sapere che esistono due diverse tipologie di grasso e sono riportate di seguito.
Il grasso localizzato è quello che si accumula in particolar modo in precise parti del corpo, ad esempio la pancia, i glutei, i fianchi ecc. In alcuni casi il grasso localizzato è provocato da cause genetiche ma nella maggior parte dei casi è dovuto a una scorretta alimentazione, all’abuso di alcol o bibite gassate e a uno stile di vita sedentario.
Il grasso generalizzato è invece quello che si localizza in modo uniforme in tutto il corpo, compresi i muscoli. Il grasso generalizzato è tipico di chi pratica una intensa attività fisica.

Per eliminare la pancia uomo è necessario modificare le abitudini di vita sbagliate e prediligere uno stile sano di vita, con l'assunzione di determinate Proteine. Di seguito sono elencati alcuni suggerimenti utili per eliminare la pancia uomo.

  • Evitare o moderare il consumo di dolci, zuccheri e bibite gassate che contribuiscono a gonfiare l’addome.
  • Mangiare molta frutta e verdura, almeno cinque porzioni il giorno, che è ricca di fibre e sali minerali ed aiuta a sgonfiare la pancia.
  • Bere almeno due litri di acqua naturale il giorno. E’ possibile anche bere del tè, molto indicato è la qualità verde.
  • Evitare di bere alcolici e superalcolici.
  • Praticare una moderata e attività fisica.

Recap Video

 

Corsa per gli uomini: consigli e programmi

La corsa è senza dubbio una della attività più stimolanti ed efficaci per perdere peso. L’inizio è sempre la parte più difficile e, per iniziare, una prima cosa da fare è iniziare con sessioni di allenamento che sono brevi e a bassa intensità. Questa fase è veramente utile per costruire le basi per allenare la propria energia e perdere una percentuale prelevata dalle proprie riserve di grasso. In un primo momento infatti il corpo prenderà le proprie energie dai carboidrati che ha disponibili nel fegato e nei muscoli. Dopo di che, nonostante si dica che nei primi 30 min di movimento non si bruciano grassi, il corpo inizierà a bruciare sia i carboidrati che i grassi. Bisogna però precisare che durante una corsa lunga si bruciano molte più calorie rispetto ad una corsa breve. Quando gradualmente le performance iniziano a migliorare, le corse oltre a durare nel tempo, diventano anche molto meno pesanti, perché i muscoli, avendo memoria, iniziano a familiarizzare con il movimento. Sarebbe opportuno integrare alla tipica routine di corsa, anche allenamenti di forza per ottimizzare la propria massa muscolare, bruciando così più grassi e compensando vari squilibri muscolari. Tra i consigli più utili per un corretto allenamento ci sono:

  • Correre regolarmente;
  • Incrementare con allenamenti di forza;
  • Variare gli allenamenti, accelerando il metabolismo;
  • Crescere nell’intensità dell’allenamento nel tempo;
  • Progettare le pause, considerando giorni di riposo e le giuste ore di sonno;

La nutrizione e il recupero: bruciare grassi durante la corsa, richiede delle calorie che devono provenire da una dieta equilibrata. Gli atleti sono soliti mangiare molti carboidrati ma, chi deve perdere peso è necessario che consulti un nutrizionista e costruisca una dieta bilanciata il base al proprio metabolismo e ai propri obiettivi.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Centro dimagrimento a Roma: semplici mosse per dimagrire

Centro dimagrimento a Roma

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

La quinoa: tutti i benefici di questo superfood

quinoa-insalata.jpg

La quinoa è una pianta sudamericana o meglio del Perù, che veniva considerata dagli Incas 'la madre dei semi' in quanto capace di apportare una serie di benefici e vantaggi al nostro corpo. La quinoa viene spesso considerata un cereale, ma è bene affermare che essa non fa parte della famiglia delle graminacee, perché è una vera e propria pianta erbacea della stessa famiglia di barbabietole e spinaci. È definita come Superfood per le sue innumerevoli proprietà inoltre è priva di glutine e ricca di amminoacidi.

Balneoterapia: l'acqua come strumento terapeutico

Presso i centri termali più all’avanguardia, la balneoterapia è abbinata ad altri due trattamenti complementari, l'idroterapia e la talassoterapia. 

I più condivisi

Centro dimagrimento a Milano: ecco come dimagrire e rassodare

Centro dimagrimento a Milano

Sono diverse le persone che desiderano perdere i chili di troppo e riacquistare così il proprio peso ideale, ma non sempre le diete riescono a far raggiungere questo obiettivo. Molte donne devono combattere anche contro il grasso localizzato e la cellulite e spesso le creme apposite non riescono ad eliminare del tutto questi problemi estetici.

Dieta anticellulite: combattere gli inestetismi

La cellulite è uno dei nemici più agguerriti della bellezza fisica delle donne e purtroppo colpisce ad ogni età, anche le adolescenti. Le donne che vogliono dichiarare guerra alla cellulite devono seguire un’alimentazione bilanciata, assumendo un numero limitato di calorie e praticare una moderata attività fisica.

Dieta Max Planck: scopri come perdere 9 kg in due settimane

Le origini della dieta planck non sono ancora conosciute, erroneamente la si associa alla Max Planck Society, il cui fondatore è Max Karl Ernst Ludwig Planck, un pilastro della fisica contemporanea, anche se il legame è privo di fondamenta.

Leggi anche...

Dieta delle 1300 calorie: i consigli per dimagrire velocemente

Dieta delle 1300 calorie

La dieta 1300 calorie è quella che consente di perdere peso in modo veloce prevede un regime alimentare. E' importante al termine della dieta 1300 calorie, continuare a seguire un regime alimentare corretto ed equilibrato, per non riprendere i chili persi.

Leggi anche...

Eliminare la pancia per l'uomo: come perdere i cm di troppo

Le donne tendono ad ingrassare soprattutto a livello dei fianchi, cosce e glutei mentre gli uomini ingrassano a livello dell’addome, la famosa pancetta con le maniglie dell’amore. Quando si avvicina l’estate e si ripongono negli armadi i pesanti maglioni, ci si rende conto dei chili accumulati durante l’inverno e si corre ai ripari.

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.