Uno dei nemici più agguerriti e odiati dalle donne è senza ombra di dubbio la cellulite, che spesso non le fa sentire a proprio agio, soprattutto quando arriva l’estate ed è arrivato il momento della prova costume. Grazie all’elettroporazione è possibile combattere l’effetto buccia d’arancia.

La cellulite è un vero e proprio disturbo del quale soffre la grande maggioranza delle donne e che colpisce lo strato inferiore del derma, ovvero l’ipoderma, ed è provocata dal mal funzionamento della microcircolazione adiposa. E’ importante sapere che la cosa migliore è cercare di prevenire la formazione della cellulite praticando uno stile di vita sano e salutare. Bastano dei semplici accorgimenti per dichiarare guerra alla cellulite, ad esempio seguire un’alimentazione bilanciata, mangiare molta frutta e verdura, bere molta acqua ecc. Quando purtroppo la cellulite ormai è comparsa, esistono diversi trattamenti per combatterla e metterla k.o.

Caratteristiche del trattamento di elettroporazione

L’elettroporazione è un trattamento specifico grazie al quale è possibile distendere la pelle fino a creare dei canali che permettono a ogni genere di sostanza di giungere in profondità. L’elettroporazione avviene tramite degli impulsi elettrici, ovviamente a basso voltaggio, grazie ai quali le cellule che si trovano negli strati più bassi del derma riescono a rigenerarsi. Questo trattamento viene considerato uno dei metodi più all’avanguardia per quanto concerne il veicolare delle sostanze all’interno della pelle garantendo risultati fin dall’inizio.

Generalmente le sostanze con le quali la pelle viene trattata durante una seduta di elettroporazione sono principi attivi come le vitamine A, C e E, gli aminoacidi, il betaglucano, il fiore di acmella, l’acido ialuronico, il ginseng, gli oligoelementi e tutte quelle sostanze che sono in grado di stimolare la naturale produzione di elastina e collagene. Il trattamento non è doloroso e il suo costo può variare in base alla struttura scelta.

I risultati del trattamento

L’elettroporazione può essere effettuata sia sul viso sia sul corpo. E’ importante ricordare che quando ci si sottopone a trattamenti di bellezza è bene recarsi in strutture altamente qualificate e professionali. Gli effetti benefici di questo genere di trattamento sono visibile già dopo poche sedute e soprattutto sono duraturi nel tempo.

L’elettroporazione è un trattamento estetico che può essere impiegato sia contro la cellulite sia per combattere i segni dell’età di viso e collo. Inoltre viene utilizzata per combattere gli accumuli di cellule adipose e vari inestetismi della pelle. Tanti sono gli effetti positivi di questa cura, richiesta da chi ha la pelle disidratata, ha perso elasticità o è contraddistinta dai segni dell’invecchiamento. Il trattamento contrasta infatti rughe, occhiaie, discromie cutanee, borse e tonificazione. Si lavora principalmente in queste parti del corpo: cellulite, rimodellamento, smagliature, linfodrenaggio, rassodamento seno e glutei, adiposità. Ogni seduta dura circa mezzora e per fare un ciclo che possa dare risultati importanti, è consigliabile organizzare il periodo con uno stock di dieci sedute ogni due settimane per poi una al mese per mantenere la forma. Per quanto riguarda il corpo invece la seduta dura leggermente di più, circa quaranta minuti. Ovviamente la tabella da stilare deve essere scritta da parte di uno specialista, colui che meglio di chiunque altro sa come svolgere il proprio mestiere.

Un nuovo metodo per contrastare la buccia d’arancia: lo Smooth Shape

Questo trattamento, chiamato anche radiofrequenza, è uno dei più indicati per contrastare la celulite, vero problema delle donne, come spiegato ad inizio articolo. Ma questa tecnica non è l’unica e si stanno sviluppando nuove metodologie più al passo con i tempi: in Abruzzo il medico Mastromarino è in possesso dello Smoth Shape, l’unico approvato dalla Food and Drug Administration. Proprio secondo quest’azienda, lo Smooth Shape sarebbe il rimedio più adeguato per contrastare il problema, senza ricorrere per esempio ad operazioni chirurgiche. Lo Smooth Shape fa uso di laser ed infrarosso, affrontando la problematica da un punto di vista innovativo e tecnologico efficace. La tecnica infatti libera i vasi linfonodali togliendo il materiale adiposo che è presente sotto la pelle. La novità dello Smooth Shape è che può essere utilizzato anche nel periodo estivo visto che non è influenzato da raggi solari e può essere applicato a tutte le persone, indistintamente dall’età del paziente, con l’unica eccezione di chi porta peacemaker o ha insufficienze renali.
Secondo la Food and Drug Administration, si devono effettuare due seduta a settimane per un mese, per un totale quindi di otto sedute anche se poi bisogna valutare caso per caso visto che in alcuni pazienti potrebbe essere richiesto un numero maggiore di sedute.



Potrebbe interessarti

Mangiare veloce fa ingrassare: aumenta il rischio

Oggi, a causa dei tempi dei pasti sempre più ridotti e dell'imperante filosofia slow, siamo portati a mangiare in fretta, non masticandolo bene, e aumentando così il rischio di digerire male e di finire in sovrappeso. 

Leggi tutto...

Pressoterapia: funziona? Risveglia la circolazione?

La pressoterapia è un efficace trattamento di compressione, che aiuta a ripristinare la funzionalità circolatoria venosa e linfatica, riducendo il gonfiore, la tensione muscolare, lo stress e il dolore.
 Questa tecnica può infatti divenire una risposta ai principali inestetismi del corpo, in particolare di addome, gambe e fianchi.

Leggi tutto...

Ridurre l'appetito naturalmente: 18 cibi per tenere a freno la fame

Io non sono una grande fan del prendere pillole per la dieta o di quegli inserimenti suppletivi chimici che servono per la perdita di peso o per sopprimere l'appetito.

Leggi tutto...

Depilazione con filo orientale: ecco il segreto del filo di cotone

Immagine usata nell'articolo Depilazione con filo orientale: ecco il segreto del filo di cotone

La depilazione con filo di cotone è una pratica che, in Italia, si è diffusa solo da pochi anni. Questo miracoloso filo però non fa magie: il segreto è semplicemente l’uso di un filo di cotone di buona qualità tessuto molto finemente.

Leggi tutto...

Dieta rapida: perdere peso in poco tempo

Molte persone (in particolar modo le donne) non si sentono a proprio agio con il proprio corpo; guardandosi allo specchio vedono quei fastidiosi chili di troppo e la presenza di grasso localizzato, che non gli permette di indossare magari qual vestito che amano tanto. Sentono un peso che, oltre a gravarli fisicamente, li appesantisce anche nell'animo.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Dieta e stitichezza: cosa mangiare per regolare l'intestino?

La stitichezza è un disturbo intestinale molto diffuso che si manifesta con sintomi vari tra cui dolori all’addome, meteorismo e difficoltà durante l’evacuazione. Come aiutare il nostro organismo a prevenire questa fastidiosa alterazione dell’equilibrio intestinale?

Leggi tutto...

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi tutto...

Dieta mestruazioni: quali cibi mangiare

Uno dei periodi più critici per tutte le donne, è quello del ciclo; durante la fase mestruale infatti ci si sente gonfie e pesanti, si ha spesso fame e sale la voglia di dolci, pane, focacce e pasta.

Leggi tutto...

Dieta Miami: meglio perdere pochi chili ma in pochi giorni

Immagine esemplificativa usata nell'articolo Dieta Miami: meglio perdere pochi chili ma in pochi giorni

Con la Dieta Miami non ci fa paura l'’estate è sempre più vicina. Proprio in questo periodo, infatti, la maggior parte delle persone si accorge di aver preso qualche chilo di troppo e di aver perso il proprio peso forma

Leggi tutto...

Dieta per la candida: come curare il disturbo?

Esiste uno stretto legame tra funghi e batteri, ecco perché curare la candida vuol dire anche curare la cistite. Ma alla base del problema non c’e’ il batterio o il fungo ma l’equilibrio della persona e gli alimenti che l’aiutano a ritrovarlo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Funghi: dieta di cui vi sveliamo il segreto

I funghi, vegetali privi di clorofilla spesso usati per realizzare contorni e primi piatti, sono un alimento dimagrante perché contengono sali minerali e fibre sgonfianti. Grazie a una dieta funghi sarà possibile ritrovare il proprio peso forma facilmente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Dimagrimento localizzato: perdere i cm su fianchi, pancia e glutei

Immagine d'esempio utilizzata nell'articolo Dimagrimento localizzato: perdere i cm su fianchi, pancia e glutei

Il dimagrimento localizzato ricorda che l'estate è vicina ed è proprio in questo momento che le persone percepiscono il bisogno di perdere il peso in eccesso accumulato durante l’inverno per superare la prova costume.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top