Le donne tendono ad ingrassare soprattutto a livello dei fianchi, cosce e glutei mentre gli uomini ingrassano a livello dell’addome, la famosa pancetta con le maniglie dell’amore. Quando si avvicina l’estate e si ripongono negli armadi i pesanti maglioni, ci si rende conto dei chili accumulati durante l’inverno e si corre ai ripari.

Molto spesso camminando per la strada si incontrano degli uomini che in generale hanno un bel fisico ma che hanno il grasso in eccesso localizzato principalmente sulla pancia. Per eliminare il grasso in eccesso, conosciuto anche con il nome di adipe, è necessario seguire un’alimentazione corretta, che contenga la giusta quantità di calorie necessarie a soddisfare il fabbisogno energetico personale e praticare una moderata attività fisica. Lo sport è un ottimo alleato per far dimagrire la pancia dell’uomo e deve essere praticato almeno tre volte la settimana.

Per eliminare la pancia uomo, è utile praticare anche degli esercizi mirati che fanno lavorare soprattutto i muscoli della pancia, ovvero gli addominali.

Una corretta alimentazione e una costante attività fisica, il primo passo per eliminare la pancia

L'uomo, rispetto alla donna, ha un metabolismo molto più attivo e quindi, se si mette d'impegno, riesce a raggiungere degli ottimi risultati in tempi molto più ristretti rispetto ad una donna. Diminuire il giro pancia di un uomo è possibile attraverso un attenta dieta e ad una costante attività fisica costituita da esercizi ben mirati ed esercizi di resistenza in generale.

Un allenamento molto efficace per eliminare la pancia uomo è l'High Intensity Interval Training: un cardiofitness finalizzato a brevi esercizi anaerobici alternati a periodi di attività aerobica meno intensa che consente il recupero, ovviamente tutto in un unico esercizio. In questo modo, i muscoli si adattano ad esercizi di diversa intensità costringendoli a lavorare molto di più.

Per eliminare la pancia uomo è fondamentale controllare l'alimentazione in quanto il gonfiore sulla pancia potrebbe essere una delle conseguenze di abitudini alimentari non molto salutari. Mangiare in modo sano assumendo fibre soprattutto tramite frutta e verdure crude o cotte aiuterà anche a migliorare le funzioni instestinali oltre ad aumentare facilmente il senso di sazietà.

Sarà importante dividere l'intera giornata in cinque pasti, tre sostanziosi (colazione, pranzo e cena) e due spuntini, uno a metà matinata e uno nel pomeriggio, in questo modo il metabolismo è sempre in funzione e sarà in grado di bruciare grassi più facilmente.

Bere e prevenire la pancia gonfia

Non bisogna mai dimenticare di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno lontano dai pasti, in questo modo si aiuterà l'intestino a funzionare meglio, sarà essenziale per combattere la ritenzione idrica, a smaltire le tossine e il grasso e recuperare i liquidi persi dopo un intensa attività fisica.

In ogni caso, la prevenzione è sempre uno dei miglior rimedi per qualsiasi tipo di problema come il sovrappeso, l'obesità, diabete ecc. Per eliminare la pancia uomo è sempre meglio prevenirla attraverso un attento regime alimentare equilibrato e sano, affiancato al costante esercizio fisico, utile a bruciare grassi e a tenersi sempre in forma.

Suggerimenti utili per eliminare la pancia uomo

Come è già stato detto nell’uomo il grasso si localizza soprattutto a livello dell’addome. E’ utile sapere che esistono due diverse tipologie di grasso e sono riportate di seguito.
Il grasso localizzato è quello che si accumula in particolar modo in precise parti del corpo, ad esempio la pancia, i glutei, i fianchi ecc. In alcuni casi il grasso localizzato è provocato da cause genetiche ma nella maggior parte dei casi è dovuto a una scorretta alimentazione, all’abuso di alcol o bibite gassate e a uno stile di vita sedentario.
Il grasso generalizzato è invece quello che si localizza in modo uniforme in tutto il corpo, compresi i muscoli. Il grasso generalizzato è tipico di chi pratica una intensa attività fisica.

Per eliminare la pancia uomo è necessario modificare le abitudini di vita sbagliate e prediligere uno stile sano di vita, con l'assunzione di determinate Proteine. Di seguito sono elencati alcuni suggerimenti utili per eliminare la pancia uomo.

  • Evitare o moderare il consumo di dolci, zuccheri e bibite gassate che contribuiscono a gonfiare l’addome.
  • Mangiare molta frutta e verdura, almeno cinque porzioni il giorno, che è ricca di fibre e sali minerali ed aiuta a sgonfiare la pancia.
  • Bere almeno due litri di acqua naturale il giorno. E’ possibile anche bere del tè, molto indicato è la qualità verde.
  • Evitare di bere alcolici e superalcolici.
  • Praticare una moderata e attività fisica.

 


Potrebbe interessarti

Dieta del gelato: dimagrire con gusto

L’estate freme ad arrivare e con essa anche la nostra voglia di una linea impeccabile che spesso però vorremmo raggiungere senza troppe rinunce.
Per raggiungere dei buoni risultati però le rinunce ci sono e come, e di conseguenza è bene mettersi l’anima in pace a fare i sacrifici richiesti.

Dieta antiossidante: scopri come renderla funzionale

La dieta antiossidante prevede l'assunzione di alimenti ricchi di vitamine A, C, E, che si trovano in carote, spinaci, agrumi, pomodori, flavonoidi e minerali come il selenio, che aiuta a prevenire i radicali liberi e a nutrire pelle e unghie.

Cibi sani: scopriamo l'importanza di mangiare correttamente

 Cibi sani

Mangiare in modo sano ed equilibrato è la prerogativa fondamentale di un regime alimentare salutare e utile all'organismo di un individuo. La presenza di cibi sani anche all'interno di una dieta è infatti importantissimo.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Gli spuntini nella dieta: l'importanza di uno snack

 

Attualmente gli spuntini vengono spesso consigliati da medici e dietisti, dai giornali e dalle riviste di settore; la loro funzione è quella di regolarizzare l'assunzione di cibo. Dopo un lungo periodo di digiuno si tende ad assumere un quantitativo di cibo molto superiore al necessario, poiché occorrono almeno 20 minuti prima che il cervello recepisca i primi segnali di sazietà. L'attacco di fame insorge inevitabilmente se si lasciano passare troppe ore tra un pasto e l'altro; in questi casi l'unico modo per difendersi è quello di fare dei break durante l'arco della giornata.

Integratori alimentari: acquistarli online in sicurezza

pills 3114364 640

Gli italiani sono sempre molto attenti all’alimentazione – agevolati dalla varietà di prodotti alimentari che costituiscono la base della dieta mediterranea.

Leggi anche...

Dieta ricca di fibre: i segreti per dimagrire

La dieta fibre nasce nei primi anni '80 negli USA grazie all'omonimo libro scritto da Audrey Eyton ed è basata sul consumo di fibre (30-35 grammi al giorno circa) nell'alimentazione quotidiana.

Leggi anche...

Bagno turco: scopriamo quali sono i benefici dati dal vapore

Il bagno turco (o Hamman) nasce per merito degli antichi egizi che scoprirono gli effetti benefici del vapore. Il bagno turco, ottimo per uomini e donne ed è uno strumento per combattere lo stress.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.