La dieta yin e yang è utile per depurare e a riequilibrare l'organismo e nasce da antichi dettami cinesi, che prevedono cibi freddi (yin) e caldi (yang). Questa dieta è ricca di fibre, il suo regime alimentare apporta circa 1300 calorie giornaliere e il consumo dei cibi va scelto anche in base al tipo di benessere psicofisico che cerchiamo.

A ciascuno la propria dieta

Come anticipato, in base alla propria condizione emotiva e fisica di partenza e più consigliabile seguire un determinato stile dietetico rispetto ad un altro. Se si ha bisogno di relax e di placare gli attacchi di ira è preferibile una dieta Yin, mentre quella yang serve ad acquisire sicurezza e maggiore vigore fisico.

Esempio menù dieta yin e yang

Di seguito è illustrato un esempio di menù dieta yin e yang, che vi permetterà di riequilibrare il vostro corpo e tornare in forma perfetta. Questo regime dietetico cinese prevede infine il consumo, lontano dai pasta, di almeno due litri di acqua al giorno.

Lunedì

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: minestra di verdure con riso integrale + cipolline in agrodolce + 200g kiwi
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: insalata di crescione e gamberetti al vapore condita con una salsina preparata con olio, yogurt bianco e salsa di soia + 1 fetta di pane di segale + 1 arancia

Martedì

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: 130g di salmone al cartoccio + patate al forno + cavoletti di Bruxelles al vapore, conditi con una salsa preparata con olio, yogurt e aceto + 1 pera
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: insalata di lattuga e tofu condita con olio e limone + 1 fetta di pane di segale + 1 pompelmo

Mercoledì

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: minestra con orzo e lenticchie + cavolfiore al vapore condito con olio e salsa di soia + 2 mandarini
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: pollo in agrodolce + 1 fetta di pane di segale + macedonia di frutta mista di stagione + 1 yogurt bianco magro

Giovedì

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: 130 g di pesce spada alla griglia + patate lesse + carotine cotte al vapore + insalata + 200g kiwi
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: minestra di ceci + verdure grigliate + 1 fetta di pane di segale + 1 arancia

Venerdì

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: risotto con i funghi porcini + insalata di indivia condita con olio extravergine d'oliva e aceto + 1 yogurtmagro + 1 mela
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: salmone al vapore condito con un succo di limone + verdure in agrodolce + 1 fetta di pane di segale + 1 mela

Sabato

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: sogliola al vapore condita con salsa di soia + patate al forno + spinaci lessi + 1 pera
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: 130 g di arrosto di tacchino + rape al vapore condite con olio extravergine d'oliva ed aceto + 1 fetta di pane integrale + 1 pompelmo

Domenica

  • Colazione: 150ml yogurt magro + 20g di fiocchi di avena
  • Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
  • Pranzo: 60 g di riso basmati in bianco condito solo con un filo di olio extravergine + 2 uova sode + 1 barbabietola lessata + 1 kiwi
  • Spuntino: 1 tazza di tè verde senza zucchero
  • Cena: insalata di radicchio con100g di tofu condita con una salsina preparata con yogurt bianco magro, olio e limone + 1 fetta di pane integrale + 1 kiwi

Soia: la grande “amica” degli sportivi e delle donne

Ecco tutti i benefici di un regime alimentare a base di soia, perfetto per le donne e gli sportivi in generale. Duro allenamento, tanta fatica, sudore, forza di volontà e un’alimentazione che prevede il consumo di soia: ecco la perfetta vita dello sportivo. La soia, proprio così. È stato dimostrato che questo alimento, con altissime doti di digeribilità, è perfetto per chi è abituato a sostenere ripetuti sforzi e a testare costantemente il proprio stato di efficienza fisica. Non solo: la soia è un alimento ideale da inserire in precise diete dimagranti ed è stato etichettato come alimento amico del gentil sesso.

Un legume che, quindi, strizza l’occhio non solo agli sportivi, i quali devono seguire una corretta alimentazione per garantire al proprio corpo gli essenziali nutrienti per contrastare la fatica, ma anche alle donne, che mai rinunciano ad una guardatina allo specchio per mantenere sotto controllo la silhouette.

Un alimento perfetto per tenere a bada l’aumento del peso: una cosa che sanno bene in tantissimi Paesi asiatici, dove la soia rappresenta l’alimento che sta alla base della piramide della salute. Quindi, per chi ama mangiare sano e non vuole stendere un tappeto rosso ai chili di troppo, integrare la propria alimentazione con alimenti a base di soia è la scelta giusta e, magari, con l’aiuto di qualche integratore alimentare, ovvero pillole dimagranti efficaci, è possibile dire addio ai chili di troppo e ritrovare il sorriso dinanzi allo specchio, in modo molto più semplice.

Le grandi proprietà della soia: fonte di energia per i runners

La soia si differenzia dalla maggior parte degli altri legumi, non solo perché è facilmente digeribile, ma anche per il fatto che contiene una grandissima concertazione di proteine e amminoacidi: circa il 35% del peso secco del piccolo seme.

Ma, perché è utile per dimagrire, ovvero mantere costante il peso? Le proteine della soia garantiscono un effetto saziante molto più ampio, rispetto a qualsiasi altro alimento ricco di proteine, svolgendo un’azione stimolante per la colecistochinina, cioè il cosiddetto ormone della sazietà.

Inoltre, rappresentano un vero e proprio scrigno di gioielli alimentari per coloro che amano correre: gli alimenti a base di soia sono perfetti per i runners, ma anche per chi pratica sport in generale, dato che presentano un elevato profilo di amminoacidi ad altissima biodisponibilità. I muscoli potranno contare su di un valido aiuto per rigenerarsi dopo lo sforzo e mantenersi sempre in forma perfetta.

A seguito di una corsa si ha sempre un’abbondante perdita di liquidi e sali minerali che vanno reintegrati attraverso l’assunzione di magnesio e potassio. Tra i più noti integratori di queste due sostanze citiamo massigen magnesio e potassio e supradin.

La soia amica delle donne

Già il fatto che tale legume riesce a favorire il senso di sazietà, permettendo un indiretto controllo del peso, con conseguente riduzione della massa grassa, piace tanto alle donne che amano essere sempre in perfetta forma.

Ma, i vantaggi per le donne sono molteplici: infatti, la soia migliora anche i disturbi legati al ciclo mestruale e alla menopausa, riequilibrando i livelli di estrogeni.

In un unico alimento sono racchiuse tantissime proprietà benefiche per l’organismo, ma mai esagerare: si consiglia di integrare la propria alimentazione con alimenti a base di soia, ma mai di seguire un regime alimentare che si basa solo sul consumo di tale alimento.





Potrebbe interessarti


Mangiare veloce fa ingrassare: aumenta il rischio

Oggi, a causa dei tempi dei pasti sempre più ridotti e dell'imperante filosofia slow, siamo portati a mangiare in fretta, non masticandolo bene, e aumentando così il rischio di digerire male e di finire in sovrappeso. 

Leggi tutto...

Fanghi anti-cellulite: tipologie e consigli per applicarli

Il nemico numero uno delle bellezza delle donne è sicuramente la cellulite, un antipatico inestetismo delle pellle che provoca l'antiestetico effetto a buccia d'arancia. Fortunatamente è possibile combattere questo problema grazie all'uso dei fanghi anticellulite, di specifici trattamenti come il linfodrenaggio, creme apposite ecc.

Leggi tutto...

Dieta di primavera: rinascere con la natura

L'avvento della primavera è considerato un periodo di rinnovamento in diversi ambiti della vita quotidiana. Grazie alla dieta di primavera il vostro organismo ha la possibilità di depurarsi, allontanando lo stress accumulato durante la stagione invernale e perdere quei chili di troppo che minacciano il nostro peso forma.

Leggi tutto...

Dieta minestra: sveliamone le caratteristiche

La dieta a base di minestra è ideale da seguire soprattutto l'inverno. Le minestre e le zuppe sono una delle pietanze più consumate durante il periodo invernale. Oltre a essere piatti caldi e facili da preparare, le minestre e le zuppe concedono al nostro organismo importanti benefici, sia dal punto di vista nutrizionale che dietetico, offrendo un buon apporto di liquidi e contribuendo a raggiungere più velocemente il livello di sazietà.

Leggi tutto...

Maschera Osmotica: eliminare le tossine cutanee

Molto spesso il nostro viso può risultare spento e teso; questo è dovuto principalmente allo smog che la nostra pelle assorbe, agli agenti atmosferici e alle cellule morte che si trovano sull’epidermide. Tutto ciò rende il nostro aspetto poco attraente. Niente paura però! Infatti esiste un trattamento, detto maschera osmotica, che consente di donare nuovamente alla pella quella luminosità e quello splendore che con il tempo si è perso.

Leggi tutto...

I più condivisi


Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi tutto...

Dieta del gelato: dimagrire con gusto

L’estate freme ad arrivare e con essa anche la nostra voglia di una linea impeccabile che spesso però vorremmo raggiungere senza troppe rinunce.
Per raggiungere dei buoni risultati però le rinunce ci sono e come, e di conseguenza è bene mettersi l’anima in pace a fare i sacrifici richiesti.

Leggi tutto...

Dieta dei tre giorni : dimagrire in poco tempo

La dieta dei tre giorni può essere seguita in modi diversi, sono infatti possibili molte variazioni della stessa. È bene ricordare in primis che questo regime dietetico, pur consentendo di perdere circa 5 kg, va effettuato non tanto per dimagrire, ma per depurare e disintossicare l'organismo, magari dopo periodi di sbagliata alimentazione, allo scopo di eliminare grosse quantità di liquidi dal corpo.

Leggi tutto...

Calorie Bresaola: il suo apporto nutrizionale

Per gli amanti di insaccati e salumi, intraprendere una dieta è dunque molto complicato. La maggior parte dei regimi alimentari dietetici prevede infatti la totale eliminazione di salumi, perché ricchi di grassi e calorie.

Leggi tutto...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Dieta proteica: un menù da seguire

Molte persone sono insoddisfatte del proprio aspetto fisico, vedono nel loro corpo la presenza di grasso localizzato e di fastidiosi cuscinetti, che nelle donne si localizzano soprattutto nei fianchi e nei glutei.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Centro dimagrimento Milano: dimagrire e rassodare

Sono diverse le persone che desiderano perdere i chili di troppo e riacquistare così il proprio peso ideale, ma non sempre le diete riescono a far raggiungere questo obiettivo. Molte donne devono combattere anche contro il grasso localizzato e la cellulite e spesso le creme apposite non riescono ad eliminare del tutto questi problemi estetici.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top