Esiste uno stretto legame tra funghi e batteri, ecco perché curare la candida vuol dire anche curare la cistite. Ma alla base del problema non c’e’ il batterio o il fungo ma l’equilibrio della persona e gli alimenti che l’aiutano a ritrovarlo. In particolare, la persona affetta da questi disturbi può ottenere enormi benefici da una dieta anti candida che sia in grado di controllare l’assunzione di alimenti fermentati, lieviti e muffe.

Cos'è la candida

E' uno dei disturbi ginecologici più diffusi tra le donne. Ma cos'è di preciso? Le micosi sono delle malattie che sono causate principalmente da funghi, una delle più famose e diffuse malattie di questo genere è la candidosi in grado di colpire qualsiasi parte del corpo. Si nutre principalmente di materia organica morta che si può trovare anche nelle mucose intestinali di sani individui.

Questo fungo viva da ospite all'interno del corpo umano partecipando in simbiosi alla digestione degli zuccheri; il problema è quando trova delle condizioni favorevoli passando da una forma asintomatica ad una forma clinica fastidiosa e pericolosa.

La candida si manifesta sotto forma di prurito in zona vaginale associate ad secrezioni vaginali bianche. Molto spesso, chi soffre di candida vaginale, trova difficoltà ad urinare e dolore durante i rapporti sessuali. Ovviamente esistono tantissimi rimedi per curare questa patologia, a partire da una dieta per curare il disturbo; a questo punto è importante sottolineare che una dieta equilibrata, un attività fisica costante e uno stile di vita salutare, aiuta a potenziare le difese immunitarie prevenendo qualsiasi tipo di patologie infettive.

Per una corretta alimentazione per prevenire la candida, è importante la scelta di alimenti genuini, limitando drasticamente fritture e grigliate, favorendo tutti queli alimenti ricchi di fibre e antioassidanti come per esempio la frutta e la verdura; molto utili in questo caso gli yogurt che presentano prebiotici che favoriscono l'equilibrio della flora intestinale.

Segreti da seguire per curarla

Curarla significa eliminare il gonfiore addominale e questo e’ possibile grazie al riso. La candida si alimenta con gli zuccheri semplici ed i lieviti, per questo il primo passo da fare, e’ eliminare almeno per un mese zucchero, miele, dolci in generale, cereali e farine bianche, più tutti gli alimenti contenenti lieviti e muffe. Per questo e’ preferibile il consumo di cibi integrali,ossia di zuccheri complessi, specie il riso, in sostituzione sia del pane che della pasta. Per curare la cistite invece sono consigliati i ceci, conditi con poco olio, limone e menta tritata, hanno un effetto diuretico che stimola l’eliminazione dei batteri che causano la cistite.

Secondo delle recenti ricerche si è arrivati al punto di affermare che può essere guarita attraverso la modifica delle cattive abitudini alimentari. Considerando il fatto che questo fungo, se non ottiene il sufficiente apporto di zuccheri morirà procudendo delle particolari tossine che saranno rilevate dall'organismo come un messaggio negativo. A questo punto il sistema nervoso induce il soggetto ad assimilare dolci; nella dieta candida infatti vengono totalmente eliminati gli zuccheri ritenuti raffinati e tutti quegli alimenti che contengono dei lieviti.

L'aiuto delle verdure

Un efficace rimedio culinario per curarla sono le verdure. Per attivare la depurazione del corpo e’ consigliabile cominciare i due pasti principali con un’insalata con pomodori, ravanelli, tarassaco e cipollotti. La verdura a foglia verde contiene buone quantità di vitamine, fosforo, calcio, fibre e magnesio, tutte sostanze favorevoli alla disintossicazione dell’organismo ed al rafforzamento delle sue difese.

Per curare la candida e’ necessario assumere anche altre verdure, quali gli spinaci, lassativi e rivitalizzanti, il sedano capace di ridurre i gas intestinali, la lattuga per le sue proprietà sedative, ossia che alleviano il prurito, pomodori, cetrioli e ravanelli, tutte verdure diuretiche, e depurative. Le proprietà nutritive contenute nelle verdure sono molto importanti per il benessere generale dell'organismo e per la cura della nostra salute alimentare.

Le verdure in generale sono un ottimo alleato, così come una dieta macrobiotica anti candida, grazie alla possibilità di controllare i livelli di zuccheri nel sangue e di prevenire prurito e bruciori. Quindi cominciare con una dieta mirata alla disintossicazione e alla depurazione dell’organismo e’ sicuramente un ottimo primo passo per curare questo disturbo femminile. E'importante inoltre sottolineare l'importanza del consumo delle verdure in una sana alimentazione.





Potrebbe interessarti

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Leggi tutto...

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi tutto...

Dieta di primavera: rinascere con la natura

L'avvento della primavera è considerato un periodo di rinnovamento in diversi ambiti della vita quotidiana. Grazie alla dieta di primavera il vostro organismo ha la possibilità di depurarsi, allontanando lo stress accumulato durante la stagione invernale e perdere quei chili di troppo che minacciano il nostro peso forma.

Leggi tutto...

Dieta scarsdale vegetariana per tornare in forma

Semplice e veloce per perdere peso. La dieta scarsdale fa miracoli, ma non tutti sanno come funziona. 

Leggi tutto...

Dieta per il ventre piatto (dopo una gravidanza)

Uno dei problemi più difficili da risolvere in ambito estetico è quello legato alla riduzione del giro vita. Sono infatti tantissime le donne che desiderano un addome piatto e rimodellato spesso poco scolpito a causa di una gravidanza o di terapie di dimagrimento inefficaci e repentine.

Leggi tutto...

I più condivisi

Dieta dei tre giorni : dimagrire in poco tempo

La dieta dei tre giorni può essere seguita in modi diversi, sono infatti possibili molte variazioni della stessa. È bene ricordare in primis che questo regime dietetico, pur consentendo di perdere circa 5 kg, va effettuato non tanto per dimagrire, ma per depurare e disintossicare l'organismo, magari dopo periodi di sbagliata alimentazione, allo scopo di eliminare grosse quantità di liquidi dal corpo.

Leggi tutto...

Dieta mestruazioni: quali cibi mangiare

Uno dei periodi più critici per tutte le donne, è quello del ciclo; durante la fase mestruale infatti ci si sente gonfie e pesanti, si ha spesso fame e sale la voglia di dolci, pane, focacce e pasta.

Leggi tutto...

Malattie dell'alimentazione: quali sono e come curarle

Mangiare in modo non equilibrato oltre all’aumento di peso corporeo può provocare delle malattie dell’alimentazione.

Leggi tutto...

La dieta per rinforzare le ossa: prendiamocene cura

In presenza di un clima freddo e umido, è bene seguire un'alimentazione corretta ed equilibrata in modo da tenere lontani i mali di stagione e seguire una vera e propria dieta per rinforzare le ossa, rendere i muscoli più flessibili, prevenire l’osteoporosi e l’indebolimento tipico da influenza stagionale e mantenere il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Dieta energetica: combinare dimagrimento ed energia

Il modo migliore per dimagrire e tornare al proprio peso forma è seguire una dieta equilibrata unita alla necessità di bruciare quelle calorie in eccesso, che, trasformandosi in tessuto adiposo, fanno ingrassare.

Leggi tutto...

Leggi anche...

10 diete dai risultati rapidi ma poco duraturi

E' il desiderio un po' di tutti quello di riuscire a perdere peso il più velocemente possibile. Chiunque vorrebbe ottenere un corpo snello in poco tempo, anche se questo dovesse comportare enormi sacrifici. Ed è proprio quello che succede a molti da qualche anno a questa parte, soprattutto dopo l'avvento della tecnologia e di internet.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top