Uno dei maggiori sostenitori della dieta macrobiotica è stato Nyioti Sakurazawa, un medico e filosofo, attratto della filosofia orientale. Secondo il dottor Sakurazawa, noto anche sotto il nome di George Ohsawa, un alimentazione corretta è l’unico modo per poter mantenere il proprio peso ideale e ridurre il rischio di contrarre alcune particolari patologie.

In una dieta macrobiotica l’assunzione di liquidi ha particolare importanza e possono essere assunti anche grazie a delle bevande come il tè e le tisane.

Il principio della dieta macrobiotica

Secondo il principio sul quale si fonda la dieta macrobiotica l’uomo dovrebbe consumare solo alcune categorie di alimenti, esattamente due. La prima è detta Yin e comprende cibi come latte, yogurt, spezie, tè, frutta ecc, mentre la seconda è detta Yang e comprende cibi come la carne, le uova, il sale ecc. Questo regime dietetico inoltre prevede anche il consumo di cereali, semi oleosi e legumi.

Gli alimenti più consumati

Come è stato già detto la dieta macrobiotica si basa sul consumo principale di alcuni alimenti, che devono però avere delle specifiche caratteristiche, che sono riportate di seguito.

  • Cereali, è necessario consumare cereali che non hanno subito un processo di raffinazione, come il miglio, il riso, il grano saraceno, il frumento, il mais e la segale. Può essere utilizzato anche il Kokoh, un insieme di farine mischiate con soia e sesamo e l’Arrowroot, un fecola molto particolare.
  • Grassi come il Tahin, che è un burro che si ottiene dalla lavorazione del sesamo, il Gomasio, che invece si ottiene lavorando il sale marino con il sesamo, l’olio extra vergine di oliva, il burro e la margarina.
  • Legumi come ceci, soia, Azuki e lenticchie.

La dieta che aiuta a depurare l'organismo

La dieta macrobiotica è un regime alimentare che si basa essenzialmente sul principio orientale secondo cui la salute e il mantenimento del proprio peso forma, dipenda dall'equilibrio delle due forze vitali contrapposte, Yin e Yang. Include l'assunzione di una percentuale dall'85 al 100 % di alimenti di origine vegetale ed è un ottimo rimedio per depurare l'organismo.

Caratteristiche della dieta macrobiotica

La dieta macrobiotica è ricca di liquidi, perché prevede un eccessivo consumo di frutta, verdura, legumi e cereali cotti in abbondante acqua; inoltre predilige bevande quali tè e surrogati del caffè, avvertendo così anche un minor bisogno di bere acqua.

Questo regime alimentare può essere percentualmente schematizzato nel seguente modo: il pasto sarà equilibrato se conterrà il 50% di cereali integrali, il 25% di proteine di cui il 10% di origine animale e il 15% di origine vegetale, il 25% tra verdure (cotte e crude) e frutta.

Quali cibi eliminare

Chi intende praticare questo genere di dieta, deve attenersi a regole ben precise.

Tra i cibi da eliminare ci sono: lo zucchero, i dolci, le caramelle, il miele, le spezie, le patate, i pomodori, le melanzane, latte e suoi derivati.

Vanno invece consumate frutta e verdura di stagione, evitando frutti esotici e verdure congelate, e si deve prediligere il pesce alla carne.

Va usato solo il sale marino allo stato naturale e va eliminato il caffè; al suo posto è possibile introdurre dei surrogati, quali ad esempio il Jannoh (si ricava dall'unione tra frumento, soia, bardana e radici di tarassaco torrefatti), o il Dendelio (ottenuto dalle radici di tarassaco e cicoria torrefatte).

Per seguire una dieta macrobiotica alla perfezione, non dovrebbero infine mancare pentole e tegami in acciaio inossidabile, pirofile e teglie in terracotta; sono invece da evitare le pentole in alluminio, perché altererebbero le proprietà dei cibi. Il legno è il materiale consigliato per i mestoli, mentre il bambù è ottimo per i cestelli usati per la cottura a vapore.



Potrebbe interessarti

Agopuntura cervicale: ottimo rimedio contro le infiammazioni

L'agopuntura è un metodo di cura cinese che consiste nell'inserire dei sottili aghi non forati nei tessuti del corpo; si utilizzano solitamente 9 modelli diversi di aghi a seconda del tipo di problema da trattare. 

Leggi tutto...

Dieta del pomodoro: i segreti per dimagrire

La dieta del pomodoro è un ottimo rimedio per perdere peso e ottenere di nuovo il proprio peso ideale, il pomodoro ha infatti un basso contenuto calorico (19 kcal ogni 100 g), è ricco di acqua, vitamina C e sali minerali, in particolare potassio (circa 297 mg ogni 100 g), indispensabile per mantenere l’equilibrio idrico all’interno dell’organismo, contrastando la ritenzione.

Leggi tutto...

Scopriamo la dieta 1000 calorie

La società in cui viviamo in questi ultimi anni tende sempre più a far risaltare l’importanza dell’aspetto fisico e della sua bellezza e tonicità, di conseguenza la maggior parte delle persone è portata a badare al proprio corpo e a cercare di renderlo il più apprezzabile possibile a livello estetico. Da qui, lo svolgimento costante di attività sportiva oppure il seguire qualche dieta, che possa mantenere la tonicità del fisico. Tra queste ultime, una tra le più discusse è la cosiddetta dieta 1000 calorie.

Leggi tutto...

Trattamento viso e occhi Hydradermie Guinot: per una pelle più luminosa e ossigenata

Uno dei trattamenti più indicato per ottenere dei benefici immediati, quali carnagione più luminosa e più colorata, è il trattamento Hydradermie Guinot in grado di soddisfare qualsiasi tipo di pelle, che sia grassa o sensibile o secca.

Leggi tutto...

Fanghi anti-cellulite: tipologie e consigli per applicarli

Il nemico numero uno delle bellezza delle donne è sicuramente la cellulite, un antipatico inestetismo delle pellle che provoca l'antiestetico effetto a buccia d'arancia. Fortunatamente è possibile combattere questo problema grazie all'uso dei fanghi anticellulite, di specifici trattamenti come il linfodrenaggio, creme apposite ecc.

Leggi tutto...

I più condivisi

Dieta depurativa dei tre giorni: risanare l'organismo

Spesso può capitare che dopo una cena abbondante, una festa o una cerimonia ci si sente un po’ appesantiti e l’ago della bilancia ci mostra qualche chilo in più rispetto al nostro peso forma

Leggi tutto...

Dieta studio: alimentare il cervello

Quando si studia o si svolge un’attività intellettuale è importante però seguire una dieta studio che si basi sul consumo di alimenti che possono aumentare la concentrazione ma che non siano una minaccia al peso ideale

Leggi tutto...

Afte in bocca: curarle con l'alimentazione

Le afte in bocca sono tra i disturbi più frequenti e fastidiosi per il nostro organismo, possono presentarsi a qualsiasi età e possono interessare circa il 50% della popolazione. Fortunatamente esistono molti rimedi per curare il problema, che si basano sul consumo di alcuni alimenti ricchi di vitamine e sali minerali.

Leggi tutto...

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Leggi tutto...

Scopriamo la dieta 1000 calorie

La società in cui viviamo in questi ultimi anni tende sempre più a far risaltare l’importanza dell’aspetto fisico e della sua bellezza e tonicità, di conseguenza la maggior parte delle persone è portata a badare al proprio corpo e a cercare di renderlo il più apprezzabile possibile a livello estetico. Da qui, lo svolgimento costante di attività sportiva oppure il seguire qualche dieta, che possa mantenere la tonicità del fisico. Tra queste ultime, una tra le più discusse è la cosiddetta dieta 1000 calorie.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Dieta per il Natale: mangiare con gusto senza ingrassare

 

Quando il natale è alle porte risulta difficilissimo evitare di ingrassare durante tutto l'arco delle feste e non riuscire poi a smaltire i chili di troppo; in questo caso è necessario cercare di seguire una dieta per il Natale equilibrata, che permetta di passare le feste in allegria senza doversi poi pentire di tutto il cibo mangiato in eccesso.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Solarium: come abbronzare la pelle artificialmente

Ad alcune persone, donne o uomini, piace avere o sento il bisogno di avere un corpo abbronzato anche d’inverno, magari per nascondere degli inestetismi cutanei che una pelle non abbronzata può mostrare; questi si servono di appositi impianti estetici chiamati solarium.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top