La dieta della pizza è dedicata a tutti gli amanti dell’alimento più famoso al mondo: grazie a qualche piccolo accorgimento su ingredienti e porzioni, chi non può fare a meno di questo piatto tipico della cucina italiana e non vuole eliminarlo definitivamente dal proprio regime alimentare, può integrarlo agevolmente nel menù della settimana.

Dimagrire senza dover rinunciare alla pizza è possibile: questo alimento infatti, è costituito da ingredienti base presenti anche nella dieta mediterranea: farina, pomodoro, olio e mozzarella, apporta mediamente 270 kcal ogni 100g, 8 g di proteine, 8 g di grassi e 74 g di carboidrati.

La scelta delle materie prime, i modi di preparazione dell'impasto, i condimenti e i tipi di cottura, possono aumentare o meno le calorie della pizza. Una pizza light, ad esempio, dovrebbe: avere l’olio aggiunto a crudo dopo la cottura in forno; non contenere aggiunte di sale; avere un condimento ricco di verdure e povero di grassi.

Caratteristiche della dieta pizza

Durante una dieta pizza è importante mangiare pizze sottili alle pizze al taglio o alle pizzette, soffici, molto condite e con la base alta (si risparmiano fino a 200 calorie); altri consigli utili sono i seguenti:

  • non eccedere con i formaggi, e mangiare pizze con poca mozzarella (si risparmiano fino a 80 kcal);
  • eliminare, per mezzo di un tovagliolo di carta, l’eventuale olio in eccesso (si risparmiano fino a 50 kcal);
  • evitare salsiccia, prosciutto, wurstel e i cibi di origine animale in genere, ricchi di grassi saturi con notevole apporto calorico, preferendo verdure grigliate, pomodoro fresco (ricco di potassio con un’azione diuretica e antiossidante), spezie (origano, basilico, peperoncino) o olive nere (apportano 150 kcal in meno rispetto alle verdi).

Chiaramente, non si tratta di mangiare pizza a pranzo e a cena, ma alternare di giorno in giorno. Risulta molto importante anche quello che si mangia durante l’altro pasto: è necessario alternare durante questa dieta, un pasto a base di verdura ed uno a forte componente proteica, come ad esempio carne ai ferri, pesce al cartoccio o legumi.
Anche la colazione, mentre si segue questo tipo di dieta, deve essere costante e ricca: si consigliano yogurt o latte parzialmente scremato, e alternativamente fette biscottate integrali, thè o caffè, e un bicchiere di latte con cereali integrali, ricchi di fibre.

Come preparare la pizza per la dieta

Per un regime alimentare del genere conviene preparare la pizza in casa piuttosto che andare a comprarla ogni giorno dal nostro rifornitore di fiducia: è importante sia per monitorare gli ingredienti che andiamo a mettere nella preparazione, sia per non spendere troppo!

È importante scegliere materie prime fresche e ben conservate, anche per la preparazione dell’impasto.
Gli ingredienti fondamentali sono:

  • acqua, preferibilmente con poco calcare
  • sale marino, utile per la lievitazione
  • lievito fresco o secco da sciogliere in acqua tiepida
  • farina: cercate qualità che non siano eccessivamente trattate

Per tutti gli altri ingredienti, è opportuno rivolgersi ad aziende agricole o comunque a rivenditori che ci garantiscono la freschezza e la provenienza degli alimenti.
Le proporzioni per realizzare un impasto che possa essere sfruttato subito oppure messo in frigo o in congelatore per i giorni successivi, sono le seguenti:

  • 2 kg di farina
  • 1 litro di acqua
  • 20 grammi di lievito fresco, o in alternativa 8 grammi di lievito in polvere secco
  • 50 grammi di sale

A queste calorie vanno poi aggiunte quelle degli elementi usati come farcitura, che possono far salire l’apporto calorico le 1000 kcal.


Potrebbe interessarti

Come attivare il metabolismo? Ecco una dieta adatta!

Per perdere peso, non è unicamente necessario controllare i cibi ingeriti, ma è fondamentale avere un metabolismo attivo. Un’alimentazione corretta aiuta a incrementare le calorie che l'organismo brucia.

Solarium: come abbronzare la pelle artificialmente

Ad alcune persone, donne o uomini, piace avere o sento il bisogno di avere un corpo abbronzato anche d’inverno, magari per nascondere degli inestetismi cutanei che una pelle non abbronzata può mostrare; questi si servono di appositi impianti estetici chiamati solarium.

Ecco in cosa consiste una dieta Lemme completa

L’avere un fisico sempre tonico e snello è il sogno di tante persone e per questo motivo si tende a cercare di mantenersi in forma svolgendo dell’attività sportiva oppure a seguire una dieta. In quest’ultimo caso, da decenni ormai sono presentati vari regimi alimentari che promettono di fare miracoli. L’ultima novità arriva da un farmacista italiano, il Dott.Lemme, che promette di far perdere 10 kg in un mese. Cerchiamo di scoprire in cosa consista una dieta Lemme completa.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Ridurre l'appetito naturalmente: 18 cibi per tenere a freno la fame

Io non sono una grande fan del prendere pillole per la dieta o di quegli inserimenti suppletivi chimici che servono per la perdita di peso o per sopprimere l'appetito.

Tisane anticellulite: usi e benefici per la salute e il corpo

tisane anticellulite

Avere questa consapevolezza, riconoscere che si tratti di una sintomatologia comune e diffusa, può aiutarci nell’accettarla senza per questo non cercare e trovare quei metodi utili per ridurla.

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Leggi anche...

Dieta delle 1300 calorie: i consigli per dimagrire velocemente

dieta 1300 calorie

La dieta 1300 calorie è quella che consente di perdere peso in modo veloce prevede un regime alimentare. E' importante al termine della dieta 1300 calorie, continuare a seguire un regime alimentare corretto ed equilibrato, per non riprendere i chili persi.

Leggi anche...

Trattamenti seno: come evitare gli inestetismi

Il seno è tra le zone femminili del corpo che per primo, con il passare del tempo, manifesta sintomi di atonia e rilassamento. Per tutte le donne, che abbiano forme abbondanti o meno, il seno rappresenta il miglior elemento estetico che esprime la femminilità. Per tenere il seno sodo e in salute, è bene effettuare dei trattamenti appropriati e costanti.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.