Arriva per tutti, donne e uomini, il momento in cui si comincia a fare i conti con il tempo che passa e i segni che lascia sulla nostra pelle, in particolare quella del viso. Alla comparsa della prima ruga o degli antiestetici “cedimenti” su guance e collo, ecco che si cerca subito di correre ai ripari con l’utilizzo di sieri e creme antirughe efficaci, che possano aiutare a contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Intorno ai 35-40 anni (dipende dal tipo di pelle e dallo stile di vita) è quasi d’obbligo utilizzare dei prodotti specifici, ricchi di elementi che dopo una certa età il nostro organismo tende a produrre in minor quantità. Ma cosa deve contenere una crema antirughe miracolosa per considerarsi tale? Non è sicuramente semplice trovare quella giusta, soprattutto perché in commercio ce ne sono davvero di tantissimi tipi e spesso si rischia di prenderne una poco adatta alle nostre esigenze. Il primo fattore da considerare è che tipo di pelle abbiamo, già in questo modo possiamo fare una prima scrematura e scegliere ad esempio una texture leggera e di facile assorbimento per una pelle grassa, o viceversa una più ricca e idratante per le pelli secche, oppure una con ingredienti specifici se si ha una pelle matura che presenta già i segni del tempo. Ad ogni modo, se abbiamo dei dubbi, possiamo rivolgerci ad una farmacia di fiducia per un consiglio.

I principi attivi di una crema antirughe efficace

Per scegliere la giusta crema è necessario conoscerne i principi attivi, soprattutto se si tratta di prodotti che hanno come fine quello di migliorare la nostra pelle, evitando l’insorgere delle rughe. Vi elenchiamo tipi e proprietà di alcuni tra gli ingredienti principali che le compongono:

Retinolo:  i prodotti che hanno alla base questo attivo, in grado di rinnovare le cellule, si consigliano a chi presenta poche rughe o comunque si appresta ad utilizzare per la prima volta una crema antiage per prevenzione.

Antiossidanti: tutti i principi vegetali, comprese le principali vitamine, hanno la caratteristica di riuscire a contrastare i radicali liberi per questo sono alla base di tante creme antirughe efficaci, soprattutto di quelle specifiche per pelli sensibili e dalla grana fine.

Acido glicolico: è un agente che favorisce l’idratazione cutanea donandogli tono , in più stimola la produzione di collagene così da donare al viso un aspetto più giovane e levigato. 

Acido ialuronico: rappresenta uno degli ingredienti più utilizzati e presenti negli ultimi tempi all'interno di diverse creme antirughe. Esso ha un importante effetto idratante che dona alla pelle, soprattutto quelle maggiormente secche, elasticità e morbidezza. L'effetto positivo di questa sostanza, come ad esempio una cute e soprattutto un viso più tonico e giovanile, si evidenzia naturalmente con un uso costante e periodico nel tempo. Inoltre, esso può essere utilizzato in combinazione con altri prodotti cosiddetti antiage.  

immagine rappresentativa del prodotto L'Oréal Paris Revitalift Laser X3 Crema Viso Profondo Anti-Età Giorno, 50 ml
Compra su Amazon

Revitalift Laser X3 dell'Oréal Paris, una Crema per Viso Anti-Età da Giorno, 50 ml

Prezzo su Amazon.it: € 12.99
immagine rappresentativa della crema antirughe L'Oréal Paris Attiva Antirughe Crema Viso Intensivo Anti-Rughe, 50 ml
Compra su Amazon

Attiva Antirughe dell'Oréal Paris, Crema Viso Intensiva Anti-Rughe, 50 ml

Prezzo su Amazon.it: € 6.9
immagine rappresentativa della crema antirughe Poppy Austin® Miglior Crema al Retinolo per Giorno e Notte
Compra su Amazon

Poppy Austin® offre la Miglior Crema al Retinolo sia per Giorno che per Notte

Prezzo su Amazon.it: € 25.49

Qualche consiglio per prevenire la comparsa delle rughe 

immagine di una donna che prova una nuova crema antirughe

Esistono degli accorgimenti quotidiani, da adottare fin dalla giovane età, per prevenire e ritardare il più possibile la comparsa delle rughe. Un modo per prendersi cura della propria pelle, cercando di mantenerla levigata e soda:

  • Evitare il fumo, l’alcol e il consumo eccessivo di zuccheri
  • Seguire una dieta bilanciata, varia e ricca di vitamine
  • Utilizzare per il proprio viso solo prodotti specifici per la propria età e per il tipo di pelle
  • Detergere accuratamente mattina e sera il viso
  • Esporsi al sole solo dopo aver messo una protezione adeguata
  • Bere acqua in quantità sufficiente (almeno 1,5 lt al giorno)

Naturalmente, per quanto riguarda l'esposizione al sole, si dovrebbe effettuare in orari in cui i raggi solari non siano eccessivamente forti, quindi fino alle 10,30-11 del mattino e dopo le 17 al pomeriggio. Se invece si effettuassero sedute sotto lampade abbronzanti in centri specializzati, tale genere di esposizione deve essere di breve durata.

Inoltre, dedicarsi ad un'attività sportiva periodica e costante, fortificando il sistema immunitario ed il benessere generale dell'organismo, può ritardare l'invecchiamento della pelle e la conseguente comparsa delle rughe. Queste ultime possono anche comparire frequentando ambienti particolarmente inquinati, dove vi sia considerevole presenza di smog o fumo. Pertanto è consigliabile, per coloro che vivono in città o luoghi a forte inquinamento, di trascorrere un pò di tempo in ambienti verdi o comunque immersi nella natura, dove far "respirare" un pò la pelle e disintossicarla da sostanze nefaste.

Antirughe efficaci fai da te

Alcuni ingredienti naturali, facilmente reperibili, possono essere utilizzati per creare e delle maschere con effetto antirughe da utilizzare alternandole con quelle in commercio. Un rimedio economico e naturale per la cura della nostra pelle, andiamo a vedere quali sono questi elementi.

L’uva ad esempio è ottima da mettere intorno al contorno occhi e labbra, per levigare e attenuare i segni tipici dell’invecchiamento in queste zone delicate, basterà strofinare un acino tagliato in due oppure applicare un pò di polpa lasciando agire qualche minuto. L’olio di avocado e il burro di cacao, elementi altamente ricchi e idratanti, sono perfetti per mantenere la pelle liscia, setosa e attenuare le piccole rughe con un’applicazione quotidiana; il lievito di birra miscelato con lo yogurt bianco e un pò di acqua può essere applicato direttamente con le dita sui solchi delle rughe e lasciato agire prima di risciacquarlo. In erboristeria, oppure su siti web specializzati, si può acquistare l’olio di rosa mosqueta, un antirughe naturale molto efficace tanto da essere alla base di molte creme in commercio, massaggiato delicatamente sul viso vi aiuterà a combattere il rilassamento cutaneo e la comparsa delle antiestetiche rughe.

Possono essere consigliati, oltre a tutti questi prodotti, anche degli estratti di salvia e luppolo, presenti come ingredienti in varie creme di bellezza e che forniscono alla pelle una considerevole tonicità e freschezza, in modo del tutto naturale. Infine, anche alcuni olii essenziali combattono efficamente i segni del trascorrere del tempo sul viso. Tra questi si possono segnalare quelli al geranio, all'arancio o alla salvia. Oltre a svolgere una buona attività antirughe e quindi un'efficace azione di contrasto, essi donano alla pelle un piacevole profumo.

Naturalmente, tutte queste creme contro l'invecchiamento della cute ed in particolare quella del viso e che tendono a contrastare la comparsa delle rughe, non possono bloccare l'avanzare dell'età. Tuttavia, una serie di azioni e comportamenti possono ritardare gli effetti negativi di questa. Infatti, se si uniscono una sana alimentazione, una periodica attività sportiva, corretti stili di vita (in cui non si fuma o non si abusa di sostanze alcoliche) e l'uso di una crema antirughe adatta al proprio tipo di pelle, allora si potranno combattere in modo efficace gli inestetismi di questa.


Potrebbe interessarti

Balneoterapia: l'acqua come strumento terapeutico

La balneoterapia (immersione parziale o totale in acqua di parti del corpo alla temperatura di 36-38 gradi), comprende tutti i tipi di trattamenti che usano l'acqua come strumento terapeutico.

Dieta per un ventre piatto: ecco i segreti per snellire l'addome

Immagine per l'articolo Dieta ventre piatto: ecco i segreti per snellire l'addome

La dieta per un ventre piatto è molto ambita da chi ha il grasso localizzato nella zona dell’addome e vorrebbero avere una pancia piatta. Grazie alla dieta pancia piatta questo desiderio può diventare realtà.

Ridurre l'appetito naturalmente: 18 cibi per tenere a freno la fame

Io non sono una grande fan del prendere pillole per la dieta o di quegli inserimenti suppletivi chimici che servono per la perdita di peso o per sopprimere l'appetito.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

I rimedi per il bruciore di stomaco: contrastare acidità

Uno dei dolori più invasivi e fastidiosi che il corpo umano possa provare è il bruciore di stomaco. Si tratta di un disagio anche piuttosto frequente che può avere diverse cause, sia di natura fisica che psicologica.

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Malattie dell'alimentazione: quali sono e come curarle

Mangiare in modo non equilibrato oltre all’aumento di peso corporeo può provocare delle malattie dell’alimentazione.

Leggi anche...

Dieta macrobiotica: alimentazione Yin e Yang

Uno dei maggiori sostenitori della dieta macrobiotica è stato Nyioti Sakurazawa, un medico e filosofo, attratto della filosofia orientale. Secondo il dottor Sakurazawa, noto anche sotto il nome di George Ohsawa, un alimentazione corretta è l’unico modo per poter mantenere il proprio peso ideale e ridurre il rischio di contrarre alcune particolari patologie.

Leggi anche...

Epilazione donna: come diminuire la ricrescita del pelo

Uno dei problemi più comuni delle donne (e negli ultimi anni anche degli uomini) è quello inerenti ai peli che crescono in varie parti del corpo. 
Un tempo c’era l’idea dell’uomo virile che senza peli e senza pancia non era poi considerato ‘tanto uomo’ mentre oggi l'ideale mascolino si è parzialmente ribaltato: sempre più spesso in televisione, nelle riviste e sul web vediamo uomini dal fisico scolpito che non presentano pelo alcuno su tutto il corpo.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.