Quando arriva l’estate il sogno di eliminare i peli superflui con un battito di ciglia si fa sempre più ricorrente. L’alta tecnologia da sempre si interroga sulle soluzioni migliori da offrire per risolvere piccoli grandi dilemmi della vita quotidiana, proprio come quello dell’epilazione.

All’inizio la possibilità di utilizzare un epilatore professionale era riservata ai centri estetici più all’avanguardia, oggi non è più così e ci si può dedicare al proprio benessere stando comodamente tra le mura di casa grazie a strumenti ad hoc. Gli epilatori a luce pulsata ad alta intensità (indicati spesso anche con la sigla IPL, ovvero Intense Pulsed Light) rappresentano il meglio che la tecnologia del settore ha da offrire. Sono parenti stretti del laser e ricorrono a delle radiazioni luminose che hanno l’obiettivo di andare a indebolire il pelo fino a eliminarlo, in maniera progressiva e per un effetto a lunghissima durata. 

Le melanina e il fascio di luce: le regole per non sbagliare

epilatore.jpg

Bisogna fare subito una precisazione relativamente al funzionamento e all’efficacia di questo particolare strumento, iniziando col dire che l’obiettivo dell’epilatore a luce pulsata è la melanina. Lo strumento potrà avere una maggiore efficacia sulle pelli chiare, caratterizzate da peli scuri. Qui infatti il fascio luminoso viene del tutto assorbito dalla melanina contenuta nel pelo (e non da quella della pelle). Per quanto riguarda il caso di pelli scure con peli scuri, qui avremo un risultato che potrà essere meno immediato. E’ facile comprendere il motivo: il fascio luminoso in tal caso verrà assorbito in parte anche dalla melanina della pelle. Più difficoltosa infine l’epilazione con luce pulsata per chi abbia pelle scura e peli chiari: la melanina colpita dal fascio luminoso in tal caso sarà soprattutto quella della pelle. Naturalmente però la ricerca è sempre in movimento ed è possibile trovare in commercio apparecchi capaci di rispondere a diverse necessità e a una casistica ampia. C’è inoltre la possibilità di andare ad agire sul fascio di luce che il diodo emette, adattandolo alla particolare tipologia di pelle e ai peli. 

I consigli per scegliere il migliore apparecchio 

Per potersi dedicare in tutta sicurezza all’epilazione con luce pulsata sia sulle gambe che su parti sensibili del corpo come viso e inguine, la cosa migliore da fare è dotarsi di un apparecchio generico e di uno pensato proprio per la zona bikini e per il volto. E’ bene in questa sede precisare come il trattamento delle sopracciglia con questi strumenti sia sempre sconsigliato: ci si può dedicare soltanto alla zone al di sotto degli zigomi, poiché il rischio per gli occhi sarebbe troppo alto (anche con gli occhialini). Per quanto riguarda le controindicazioni, sarà utile sottolineare come questi apparecchi siano pensati e progettati per poter essere tranquillamente usati anche da mani non esperte. Tra gli elementi da valutare al momento della scelta, come spiega nel suo approfondimento il portale www.epilatorelucepulsata.net, ci sono: design ergonomico, adattabilità alla pelle, caratteristiche tecniche e qualità costruttiva oltre - naturalmente - al prezzo.


Potrebbe interessarti

Balneoterapia: l'acqua come strumento terapeutico

La balneoterapia (immersione parziale o totale in acqua di parti del corpo alla temperatura di 36-38 gradi), comprende tutti i tipi di trattamenti che usano l'acqua come strumento terapeutico.

Dieta per un ventre piatto: ecco i segreti per snellire l'addome

Immagine per l'articolo Dieta ventre piatto: ecco i segreti per snellire l'addome

La dieta per un ventre piatto è molto ambita da chi ha il grasso localizzato nella zona dell’addome e vorrebbero avere una pancia piatta. Grazie alla dieta pancia piatta questo desiderio può diventare realtà.

Ridurre l'appetito naturalmente: 18 cibi per tenere a freno la fame

Io non sono una grande fan del prendere pillole per la dieta o di quegli inserimenti suppletivi chimici che servono per la perdita di peso o per sopprimere l'appetito.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

I rimedi per il bruciore di stomaco: contrastare acidità

Uno dei dolori più invasivi e fastidiosi che il corpo umano possa provare è il bruciore di stomaco. Si tratta di un disagio anche piuttosto frequente che può avere diverse cause, sia di natura fisica che psicologica.

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Malattie dell'alimentazione: quali sono e come curarle

Mangiare in modo non equilibrato oltre all’aumento di peso corporeo può provocare delle malattie dell’alimentazione.

Leggi anche...

Dieta macrobiotica: alimentazione Yin e Yang

Uno dei maggiori sostenitori della dieta macrobiotica è stato Nyioti Sakurazawa, un medico e filosofo, attratto della filosofia orientale. Secondo il dottor Sakurazawa, noto anche sotto il nome di George Ohsawa, un alimentazione corretta è l’unico modo per poter mantenere il proprio peso ideale e ridurre il rischio di contrarre alcune particolari patologie.

Leggi anche...

Epilazione donna: come diminuire la ricrescita del pelo

Uno dei problemi più comuni delle donne (e negli ultimi anni anche degli uomini) è quello inerenti ai peli che crescono in varie parti del corpo. 
Un tempo c’era l’idea dell’uomo virile che senza peli e senza pancia non era poi considerato ‘tanto uomo’ mentre oggi l'ideale mascolino si è parzialmente ribaltato: sempre più spesso in televisione, nelle riviste e sul web vediamo uomini dal fisico scolpito che non presentano pelo alcuno su tutto il corpo.

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.