Come dimagrire velocemente? Vi siete improvvisamente accorte di aver perso il vostro peso forma? Credevate di poter indossare perfettamente quel vestito che avete comprato l’anno scorso, ma vi siete rese conto che non è possibile? 

Non preoccupatevi è possibile dimagrire velocemente in una settimana, perdendo in realtà soltanto i liquidi del vostro corpo e non la parte grassa.

Consigli per perdere peso in maniera rapida

Come abbiamo già detto si può dimagrire velocemente, però si possono causare dei danni alla propria salute, inoltre le diete drastiche permettono di capire come dimagrire velocemente i chili in più ma il più delle volte, terminata la dieta, si riprendono con la stessa velocità. Vediamo quindi come dimagrire velocemente in una settimana e depurare il proprio corpo.

  • Mangiare frutta e verdura, ricca di vitamine e sali minerali, con poche calorie e alto potere saziante.
  • Eliminare pane e pasta per la settimana o non assumere più di 80 grammi al giorno.
  • Evitare insaccati, latticini e dolci.
  • Non bere alcolici, superalcolici, bevande zuccherine come i succhi di frutta confezionati. Bere molta acqua naturale, (due litri il giorno), thè o tisane diuretiche.

Praticare una moderata attività fisica che vi aiuterà anche a scaricare la tensione che crea seguire una dieta.
Un consiglio prezioso, che però non tutti seguono, è cercare di mangiare in modo equilibrato durante tutto l’anno, in modo da evitare diete drastiche e restrittive dell’ultimo momento. Inoltre un ottimo alleato per evitare di prendere chili è praticare dello sport, per bruciare calorie e allenare cuore e muscoli, anche grazie all'uso di integratori alimentari - www.nutripower.it .

Dimagrire in sette giorni: liberarsi in poco tempo dei chili di troppo

Chi desidera sapere come dimagrire velocemente in sette giorni potrebbe iniziare a seguire la dieta della settimana.
Questo regime dietetico consente di dimagrire velocemente e perdere dai tre ai sei chili in poco tempo e prevede l'assunzione di molta frutta e ortaggi di stagione, nonché di una buona dose di carboidrati e di zuccheri semplici e complessi.

Come cucinare i cibi in questa dieta 

Immagine d'esempio usata nell'articolo Come dimagrire velocemente: ecco come farlo in una settimana

In questa dieta che spiega come dimagrire velocemente i cibi vanno cucinati in modo semplice evitando di eccedere con i condimenti; sono altresì previsti un cucchiaio di olio d'oliva, il consumo di latte e caffè senza zucchero e in alcune giorni piccole dosi di burro (50 grammi).
Questo regime dietetico prevede il consumo di circa 1200 calorie giornaliere e, ai fini di ottenere risultati maggiori, può essere seguita per due settimane.
Potete trovare un programma di dieta dei sette giorni su Starbene.it.

Dieta per dimagrire in poco tempo

La dieta in sette giorni è un metodo che spiega come dimagrire velocemente che è stato inventato in America che consente a chi la segue di perdere dai due ai cinque chili in una settimana. E’ necessario sapere che il programma della dieta sette giorni non è molto equilibrato e per questo motivo va seguita solo per una settimana. Inoltre le persone che seguono questo genere di dieta possono sentirsi un po’ stanche e giù di morale a causa del basso contenuto di calorie giornaliere contenute nel menù.

Menù dieta in sette giorni

Vediamo quindi il programma della dieta in sette giorni che vi consentirà di capire come dimagrire velocemente.

  • Primo giorno: frutta a volontà escluse le banane e succhi di frutta freschi o centrifugati.
  • Secondo giorno: verdure a volontà, è possibile mangiare anche minestrone e zuppe.
  • Terzo giorno: frutta e verdura a volontà, escluse le banane.
  • Quarto giorno: è possibile mangiare cinque banane e bere un litro di latte.
  • Quinto giorno: 4 bistecche di dimensioni medie con contorno d’insalata a volontà.
  • Sesto giorno: 4 bistecche di dimensioni medie con contorno di insalata a volontà. E’ preferibile cambiare la qualità di carne da mangiare.
  • Settimo giorno: 4 bistecche di carne di medie dimensioni con insalata a volontà.

Succhi di frutta per gli sportivi: ricette facile e veloci

L’alimentazione ricopre un ruolo molto importante per la salute dell’uomo e in particolar modo per tutti coloro che praticano un’attività sportiva costante. E’ importante sapere che seguire una corretta e bilanciata alimentazione e praticare una moderata attività fisica è considerato da molti medici ed esperti un elisir di lunga vita, quindi non devono essere dei metodi per perdere peso ma devono diventare un vero e proprio stile di vita. 

Succo di anguria e fragola

La preparazione di questo dissetante succo è molto veloce e prevede l’utilizzo di una fetta di anguria fresca, il succo di mezzo e una tazza di fragole. La prima cosa da fare è frullare l’anguria con le fragole, poi basta aggiungere il succo di limone, mescolare e la bibita è pronta. E’ importante sapere che non è necessario eliminare dall’anguria tutti i suoi semini, nel caso in cui ne rimangono alcuni possono essere tranquillamente bevuti insieme al succo. Nel caso in cui la bevanda risulti troppo cremosa è possibile aggiungere altro succo di limone. L’anguria è un frutto ideale per diminuire il dolore dei muscoli che si avverte dopo un allenamento e per rendere più facili i tempi di recupero post attività fisica.

Succo di frutta alla ciliegia

La ciliegia è un altro frutto che ha un gran potere anti-infiammatorio ed è quindi ideale per tutti coloro che praticano sport in modo costante o intensivo. Per preparare questo succo basta frullare 150 gr di ciliegie e aggiungere il succo di limone e l’acqua in porzione variabile in base al gusto personale.

Succo di mirtilli

Per realizzare questo delizioso succo è necessario usare 150 mirtilli, il succo del limone e dell’acqua. Frullare i mirtilli per qualche secondo e aggiungere acqua e limone in base alla consistenza desiderata.

Questi succhi vi aiuteranno a capire come dimagrire velocemente!


Potrebbe interessarti

Rimedi per il bruciore di stomaco: contrastare acidità

Uno dei dolori più invasivi e fastidiosi che il corpo umano possa provare è il bruciore di stomaco. Si tratta di un disagio anche piuttosto frequente che può avere diverse cause, sia di natura fisica che psicologica.

Dieta per la candida: come curare il disturbo?

donna sorriso

Esiste uno stretto legame tra funghi e batteri, ecco perché curare la candida vuol dire anche curare la cistite. Ma alla base del problema non c’e’ il batterio o il fungo ma l’equilibrio della persona e gli alimenti che l’aiutano a ritrovarlo.

Pentola a pressione: l'importanza di possederne una

Gestire i ritmi casalinghi per una famiglia, con due genitori che lavorano e si dividono i compiti relativamente agli impegni dei figli e della cura della casa, è una sfida giornaliera.
Questo comporta spesso fare pranzi e cene veloci, magari ordinando cibo da asporto o fermandosi al primo fast food.

I più condivisi

Omeopatia: funziona davvero? Scoprilo con noi

omeopatia.jpg

"L’Antica Farmacia Orlandi" dal 1868 studia e vende rimedi fitoterapici e omeopatici, qualificandosi tra le prime farmacie campane a specializzarsi in questi campi. Ad oggi presenta una sezione di ordine e spedizione su piattaforma per la compravendita di Farmaci Omeopatici Online, qui infatti possiamo trovare una varietà di prodotti afferenti all’omeopatia, sotto forma di bioterapici, capsule, unguenti, colliri, gocce, olii, polveri, sciroppi, spray e supposte, ma soprattutto in granuli da sciogliere sotto alla lingua; ricordiamo che nei granuli le sostanze attive sono spesso disciolte nel lattosio, perciò è conveniente optare per altre soluzioni in caso di intolleranza a tale zucchero.

Eliminare l'adipe dell'addome: dire addio al tessuto grasso

Eliminare l'adipe dell'addome

L'adipe, conosciuto anche con il nome di tessuto adiposo, è formato da particolari cellule, gli adipociti e sono divise in tessuto adiposo bruno e bianco.

Massaggio Ayurveda: l'antico trattamento indiano

Ayurveda è un termine di origine indiana che sta a significare “scienza della vita”, Ayus “vita”, Veda “conoscenza”. In generale L’Ayurveda è un sistema di medicina nato in India più di 5000 anni fa, con lo scopo di controllare la nostra via senza l’ostacolo della vecchiaia o della malattia.

Leggi anche...

Dieta Miami: meglio perdere pochi chili ma in pochi giorni

Dieta Miami

Con la Dieta Miami non ci fa paura l'’estate è sempre più vicina. Proprio in questo periodo, infatti, la maggior parte delle persone si accorge di aver preso qualche chilo di troppo e di aver perso il proprio peso forma

Leggi anche...

L'intimo contenitivo: essenziale per riuscire a far sentire una donna completa

intimo-contenitivo-black.jpg

Un numero sempre maggiore di donne decidono di orientarsi verso l'utilizzo di lingerie modellanti per definire meglio non soltanto la silhouette ma anche per migliorare totalmente il proprio benessere.

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.