Cibi sani? Le poche calorie della bresaola, per gli amanti di insaccati e salumi sono una manna dal cielo, infatti questo salume si può mangiare in quasi tutti i regimi dietetici che devono essere poveri di calorie. Le calorie della bresaola sono poche rispetto a quelli di salumi più grassi, come il salame, al mortadella ecc., quindi questo affettato può essere mangiato durante una dieta dimagrante.

La bresaola ha un sapore molto gradevole e delicato ed è un alimento facilmente digeribile e dagli alti valori nutrizionali. Le calorie della bresaola sono circa 115 kcal per 100 g; è ricca di proteine nobili, ferro, sali minerali, alcune vitamine ed è poverissima di grassi.

Questo salume è un prodotto tipico della Valtellina, fatto di carne bovina, e certificato IGP (Indicazione Geografica Protetta), si ottiene mediante essiccazione, salatura e lenta stagionatura di un filetto di bue e manzo; si ottiene infatti da differenti parti della coscia di tali animali quali: sottosso, magatello, sottofesa, punta d'anca.

Scopriamo le calorie della bresaola in alcune ricette ipocaloriche

La bresaola si può mangiare al naturale, ma è buonissima anche condita con succo di limone e un filo d'olio; va benissimo anche assieme alla rucola e alle scaglie di parmigiano. Le calorie della bresaola variano in base al tipo di condimento che si sceglie di utilizzare. Va solitamente consumata una o due volte a settimana, magari preferendola alla bistecca e usandola per riempire un panino.

Per usufruire di tutte le proprietà dimagranti e salutari della bresaola, è fondamentale però che essa abbia il marchio IGP , che presenti un colore omogeneo e una struttura compatta senza spaccature interne. La bresaola va infine evitata nei casi di pressione alta, a causa del suo alto contenuto di sodio.

Carpaccio con rucola

Questa ricetta permette di preparare un secondo piatto molto gustoso, adatto anche a chi sta seguendo una dieta dimagrante. La sua preparazione è veramente semplice e veloce e contiene e grazie alle poche calorie della bresaola il piatto ne contiene in tutto 200.

Ingredienti

  • 100 gr di bresaola in fette
  • 50 gr di rucola
  • 5 gr di olio extravergine d’oliva, vale a dire un cucchiaino
  • 10 gr di scaglie di pecorino romano
  • un cucchiaino di aceto balsamico
  • un pizzico di sale
  • una spruzzata di limone

Preparazione

Com’è stato già detto in precedenza la preparazione di questo piatto è molto semplice, basta disporre le fette di bresaola su un piatto, ricoprirla con la rucola, che sarà stata precedentemente lavata ed asciugata, il pecorino, l’olio, il limone, l’aceto balsamico e un pizzico di sale. E’ importante fare attenzione alla quantità di sale che si mette, bisogna tener conto che il pecorino è un formaggio molto saporito.

Calorie della Bresaola nell'insalata di pasta

calorie della bresaola

Questa ricetta consente di preparare un’ottima insalata di pasta, che può essere gustata soprattutto durante l’estate. Si tratta di una pietanza molto semplice da preparare che può essere cucinata anche qualche ora prima del pasto e conservata in frigorifero, in modo da risultare ancora più gustosa e fresca.

Ingredienti per quattro persone

  • 400 gr di pasta
  • 150 gr di bresaola
  • 100 gr di parmiggiano
  • 50 gr di rucola
  • 100 gr di pomodorini
  • un cucchiaino d’olio extra vergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • pepe

Preparazione

Portare ad ebollizione una pentola di acqua leggermente salata, versare la pasta e una volta giunta a cottura, scolarla e trasferirla in un recipente adatto. E’consigliabile far raffreddare la pasta per qualche minuto, condendola solo con un filo di olio, poi aggiungere la bresaola tagliata a listarelle, i pomodorini, il parmigiano, la rucola, che sarà stata precedentemente lavata ed asciugata, il pepe e l’olio. Il recipiente va messo in frigorifero per almeno un’ora prima di essere portato a tavola.

Calorie della Bresaola nell'insalata con finocchi e yogurt

calorie della bresaola

Questo è un tipico piatto estivo veloce, fresco e facile da preparare. Una porzione di questa ricetta contiene circa 200 calorie, quindi è veramente molto light.

Ingredienti

  • 100 gr di bresaola
  • 2 finocchi
  • 1 mela
  • 1 arancia
  • un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
  • 100 gr di yogurt intero
  • sale
  • pepe

Preparazione

Tagliare i finocchi e le mele a fettine e disporli in un piatto, preparare una salsa con lo yogurt, un filo d’olio e un pizzico di sale e pepe, che poi verserete solo nel centro del piatto. Disponete le fettine di bresaola sulla salsa e condite con il limone.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

I più condivisi

Calorie da assumere in una dieta: ecco la giusta dose!

Le calorie da assumere durante la dieta, chiamate anche calorie alimentari, sono indicate dalla sigla Cal o kcal, e indicano l’apporto energetico che ogni alimento offre al nostro corpo.

La dieta delle 1000 calorie: vediamo nel dettaglio come si compone

La società in cui viviamo in questi ultimi anni tende sempre più a far risaltare l’importanza dell’aspetto fisico e della sua bellezza e tonicità, di conseguenza la maggior parte delle persone è portata a badare al proprio corpo e a cercare di renderlo il più apprezzabile possibile a livello estetico. Da qui, lo svolgimento costante di attività sportiva oppure il seguire qualche dieta, che possa mantenere la tonicità del fisico. Tra queste ultime, una tra le più discusse è la cosiddetta dieta 1000 calorie.

Dieta Hollywood: ti mostriamo la dieta delle celebrità

La Dieta Hollywood è un metodo dimagrante conosciuto anche come Dieta di Beverly Hills (la famosa località americana); la sua fama è esplosa negli anni ’90 e gode di grande popolarità ancora oggi. 

Potrebbe interessarti

Balneoterapia: l'acqua come strumento terapeutico

Presso i centri termali più all’avanguardia, la balneoterapia è abbinata ad altri due trattamenti complementari, l'idroterapia e la talassoterapia. 

La farina, protagonista dell’impasto: scopriamo le migliori farine per preparare ottimi dolci

L’ingrediente base per preparare un ottimo dolce è sicuramente la farina, che vanta un ruolo di primo piano nella predisposizione dell’impasto. Si fa presto a dire farina, perché alcune di loro vantano caratteristiche straordinarie, e risultati davvero sorprendenti, come quelli che ci regalano le Farine Magiche Lo Conte, autentiche fuoriclasse di categoria.

Calorie da assumere in una dieta: ecco la giusta dose!

Le calorie da assumere durante la dieta, chiamate anche calorie alimentari, sono indicate dalla sigla Cal o kcal, e indicano l’apporto energetico che ogni alimento offre al nostro corpo.

Leggi anche...

Dieta Montignac: conosciamone i trucchi

La dieta Montignac, che si avvale di un testimonial d'eccezione, l'attore Gerard Depardieu, si basa sull'indice glicemico degli alimenti e sul metabolismo insulinico. Questo tipo di dieta punta da un lato a far perdere peso, e dall'altro a tenere sotto controllo la fame eccessiva e il desiderio di cibo.

Leggi anche...

Metodo Buteyko: una tecnica di respirazione occidentale

 Metodo Buteyko

Per dimagrire e/o rilassarsi, molte donne scelgono di avvicinarsi a tecniche di respirazione orientali, oppure optano per diete o massaggi orientali. Il metodo Buteyko è una tecnica di respirazione occidentale, che prende il nome dal medico e fisiopatologo russo ideatore della stessa.

Leggi anche...

Benefici del pilates: scopriamo insieme quali sono i maggiori

Per chi non lo sapesse, il pilates è un sistema di allenamento di tipo rieducativo, preventivo ed anche, almeno in ipotesi, terapeutico e riabilitativo che focalizza tutte le attività sul controllo della postura che, si sa, ci serve per poter essere armonici e fluidi nei movimenti, caratteristica che viene meno soprattutto con l’avanzare dell’età.
Per queste ragioni vi sono molteplici benefici del pilates che cercheremo di descrivervi con l’intento di permettervi di valutare se e quanto questa disciplina possa fare al caso vostro.