Per gli amanti di insaccati e salumi, intraprendere una dieta è dunque molto complicato. La maggior parte dei regimi alimentari dietetici prevede infatti la totale eliminazione di salumi, perché ricchi di grassi e calorie. Le calorie bresaola sono poche rispetto a quelli di salumi più grassi, come il salame, al mortadella ecc., quindi questo affettato può essere mangiato durante una dieta dimagrante.

Calcoliamo le calorie della bresaola

La bresaola ha un sapore molto gradevole e delicato ed è un alimento facilmente digeribile e dagli alti valori nutrizionali. Le calorie bresaola sono circa 115 kcal per 100 g; è ricca di proteine nobili, ferro, sali minerali, alcune vitamine ed è poverissima di grassi.

Questo salume è un prodotto tipico della Valtellina, fatto di carne bovina, e certificato IGP (Indicazione Geografica Protetta), si ottiene mediante essiccazione, salatura e lenta stagionatura di un filetto di bue e manzo; si ottiene infatti da differenti parti della coscia di tali animali quali: sottosso, magatello, sottofesa, punta d'anca.

Alcune ricette

La bresaola si può mangiare al naturale, ma è buonissima anche condita con succo di limone e un filo d'olio; va benissimo anche assieme alla rucola e alle scaglie di parmigiano. Le calorie bresaola variano in base al tipo di condimento che si sceglie di utilizzare. Va solitamente consumata una o due volte a settimana, magari preferendola alla bistecca e usandola per riempire un panino.

Per usufruire di tutte le proprietà dimagranti e salutari della bresaola, è fondamentale però che essa abbia il marchio IGP , che presenti un colore omogeneo e una struttura compatta senza spaccature interne. La bresaola va infine evitata nei casi di pressione alta, a causa del suo alto contenuto di sodio.

Carpaccio di bresaola con rucola

Questa ricetta permette di preparare un secondo piatto molto gustoso, adatto anche a chi sta seguendo una dieta dimagrante. La sua preparazione è veramente semplice e veloce e contiene circa 200 calorie.

Ingredienti
100 gr di bresaola in fette
50 gr di rucola
5 gr di olio extravergine d’oliva, vale a dire un cucchiaino
10 gr di scaglie di pecorino romano
un cucchiaino di aceto balsamico
un pizzico di sale
una spruzzata di limone

Preparazione
Com’è stato già detto in precedenza la preparazione di questo piatto è molto semplice, basta disporre le fette di bresaola su un piatto, ricoprirla con la rucola, che sarà stata precedentemente lavata ed aciugata, il pecorino, l’olio, il limone, l’aceto balsamico e un pizzico di sale. E’importante fare attenzione alla quantità di sale che si mette, bisogna tener conto che il pecorino è un formaggio molto saporito.

Insalata di pasta

Questa ricetta consente di preparare un’ottima insalata di pasta, che può essere gustata soprattutto durante l’estate. Si tratta di una pietanza molto semplice da preparare che può essere cucinata anche qualche ora prima del pasto e conservata in frigorifero, in modo da risultare ancora più gustosa e fresca.

Ingredienti per quattro persone
400 gr di pasta
150 gr di bresaola
100 gr di parmiggiano
50 gr di rucola
100 gr di pomodorini
un cucchiaino d’olio extra vergine d’oliva
un pizzico di sale
pepe

Preparazione
Portare ad ebollizione una pentola di acqua leggermente salata, versare la pasta e una volta giunta a cottura, scolarla e trasferirla in un recipente adatto. E’consigliabile far raffreddare la pasta per qualche minuto, condendola solo con un filo di olio, poi aggiungere la bresaola tagliata a listarelle, i pomodorini, il parmigiano, la rucola, che sarà stata precedentemente lavata ed asciugata, il pepe e l’olio. Il recipiente va messo in frigorifero per almeno un’ora prima di essere portato a tavola.

Insalata di bresaola con finocchi e yogurt

Questo è un tipico piatto estivo veloce, fresco e facile da preparare. Una porzione di questa ricetta contiene circa 200 calorie, quindi è veramente molto light.

Ingredienti
100 gr di bresaola
2 finocchi
1 mela
1 arancia
un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
100 gr di yogurt intero
sale
pepe

Preparazione
Tagliare i finocchi e le mele a fettine e disporli in un piatto, preparare una salsa con lo yogurt, un filo d’olio e un pizzico di sale e pepe, che poi verserete solo nel centro del piatto. Disponete le fettine di bresaola sulla salsa e condite con il limone.

 

 

 

 

 





Potrebbe interessarti

Come attivare il metabolismo? Ecco una dieta adatta!

Per perdere peso, non è unicamente necessario controllare i cibi ingeriti, ma è fondamentale avere un metabolismo attivo. Un’alimentazione corretta aiuta a incrementare le calorie che l'organismo brucia.

Leggi tutto...

Depilazione con filo orientale: il segreto del filo di cotone

La tecnica della depilazione mediate l’utilizzo di un particolare filo di cotone è una pratica che, in Italia, si è diffusa solo da pochi anni. Questo miracoloso filo però non fa magie: il segreto è semplicemente l’uso di un filo di cotone di buona qualità tessuto molto finemente.

Leggi tutto...

Dieta del pomodoro: i segreti per dimagrire

La dieta del pomodoro è un ottimo rimedio per perdere peso e ottenere di nuovo il proprio peso ideale, il pomodoro ha infatti un basso contenuto calorico (19 kcal ogni 100 g), è ricco di acqua, vitamina C e sali minerali, in particolare potassio (circa 297 mg ogni 100 g), indispensabile per mantenere l’equilibrio idrico all’interno dell’organismo, contrastando la ritenzione.

Leggi tutto...

Dieta menopausa: l'alimentazione giusta

Una delle fasi più importanti di una donna è sicuramente quella della menopausa; essa provoca l'interruzione del lavoro delle ovaie e una ridotta diminuzione della produzione di estrogeni. Per riuscire ad alleviare gli effetti negativi della menopausa, sarebbe utile seguire una dieta menopausa, prima che il fenomeno si verifichi.

Leggi tutto...

Trattamento Scrub Detossinante: ecco i benefici

Per riuscire ad eliminare tutte le cellule morte del nostro corpo ed aiutare il processo di rinnovamento della pelle, spesso, può essere necessario un trattamento scrub detossinante conosciuto anche come gommage oppure con il termine peeling.

Leggi tutto...

I più condivisi

Centro dimagrimento Roma: semplici mosse per dimagrire

Purtroppo non sempre le diete e lo sport aiutano a perdere i chili di troppo, spesso è necessario affidarsi nelle mani di esperti per riuscire a raggiungere di nuovo il proprio peso ideale.

Leggi tutto...

Menù dieta mediterranea: un perfetto regime alimentare

La dieta mediterranea è un regime alimentare che consiglia il consumo di frutta, verdura, carne, pesce, fibre, carboidrati, legumi e olio di oliva. E' importante sapere che questo regime alimentare è conosciuto in tutto il mondo ed è consigliato da molti nutrizionisti.

Leggi tutto...

Dieta scarsdale vegetariana per tornare in forma

Semplice e veloce per perdere peso. La dieta scarsdale fa miracoli, ma non tutti sanno come funziona. 

Leggi tutto...

L'endermologia nel trattamento contro la cellulite

L'Endermologia (nota anche come LPG Endermologie) è una tecnica non invasiva, molto efficace come terapia contro la cellulite, che evidenzia a livello del tessuto cutaneo un miglioramento del flusso linfatico e vascolare oltre che del metabolismo delle cellule adipose e dei fibroblasti.

Leggi tutto...

App per la dieta: alimentazione per dimagrire su iPhone e Android

I chili in eccesso non sono sempre facili da gestire e con l'estate oramai in corso la necessità di perdere peso si fa più incalzante, tanto da indurre alla sperimentazione di vari metodi dimagranti, non sempre benefici per la salute. Da oggi però, un aiuto concreto e sicuro nella lotta ai chili in eccesso lo si può ottenere dalle app per dimagrire.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Dieta Mayo: dimagrire dai 5 ai 7 kg in due settimane

La dieta Mayo prende il nome da una clinica americana molto famosa negli anni ’80, anni in cui questa dieta andò particolarmente di moda. È basata su un principio di una semplicità impressionante: si mangia talmente poco che per forza di cose si dimagrisce.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Massaggi ai piedi: un piacere per tutto il corpo

Un po' tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati accarezzati dall’idea di farci fare un bel massaggio nel tentativo di sciogliere la tensione nervosa che abbiamo accumulato negli ultimi giorni. Magari ci siamo immaginati distesi a pancia in giù su di un lettino, in una stanza illuminata da qualche candela, ed un bravo massaggiatore bravo a prendersi cura del nostro corpo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Quali esercizi fare per ridurre i dolori della lombalgia

Il mal di schiena è uno dei malesseri più ricorrenti nelle popolazioni nord occidentali, ma le tipologie di dolori alla schiena sono molteplici e ognuna ha cause e sintomatologie diverse. La lombalgia, per esempio, è una condizione dolorosa della colonna vertebrale che non è una malattia di per sé, ma sintomo di altre patologie.

Leggi tutto...
Go to Top